Massacrata di botte dall'ex compagno: 55enne in manette - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Massacrata di botte dall’ex compagno: 55enne in manette

Ve. Cro.

Massacrata di botte dall’ex compagno: 55enne in manette

venerdì 17 Aprile 2015 - 11:02
Massacrata di botte dall’ex compagno: 55enne in manette

L'uomo non aveva accettato la fine della relazione e per questo ieri pomeriggio ha costretto l'ex compagna a salire sulla sua macchina fino ai Colli San Rizzo, per poi massacrarla di botte. La donna se la caverà con 25 giorni di prognosi

L’ha costretta a salire in macchina trascinandola per i capelli, l’ha portata sui Colli San Rizzo e poi l’ha massacrata di botte lasciandola piena di ferite e lividi.

E’ una triste storia di violenza sulle donne quella che ieri si è conclusa con l’arresto di un 55enne messinese che adesso dovrà rispondere di sequestro di persona, minacce gravi e lesioni personali.

La vittima, come troppo spesso accade, era la sua ex compagna, messinese di 48 anni, rea soltanto di aver voluto troncare la relazione.

Una storia finita e mai accettata, forse un nuovo amore per la donna, che ha letteralmente fatto impazzire il 55enne. Quando i poliziotti delle Volanti sono intervenuti a Piazza della Repubblica, la donna era ferita e sanguinante. Sono stati dei passanti a vederla in quelle condizioni ed a chiamare immediatamente il 113. In breve gli agenti hanno ricostruito quel che era accaduto. La donna è stata portata al Pronto Soccorso e se la caverà con 25 giorni di prognosi, mentre per il 55enne si sono aperte le porte di Gazzi in attesa del direttissimo. L’uomo è stato anche denunciato per porto d’armi o oggetti atti ad offendere, poiché ritrovato in possesso di un coltello.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

4 commenti

  1. VEDIAMO SE APPLICANO IL CODICE PENALE MODIFICATO VOLUTO DAL BOY SCOUT BISCHERO DI FIRENZE. NON APPENA E’ STATO APPROVATO CON DECRETO LA MODIFICA DEI REATI PENALI UN SOGGETTO CONDANNATO AD ANNI 5 E’ STATO SCARCERATO. VEDIAMO QUESTO CAMPIONE DI ……. SE I GIUDICI DI MESSINA APPLICHERANNO LE PENE MODIFICATE DAL BOY SCOUT BISCHERO. POVERA ITALIA

    0
    0
  2. VEDIAMO SE APPLICANO IL CODICE PENALE MODIFICATO VOLUTO DAL BOY SCOUT BISCHERO DI FIRENZE. NON APPENA E’ STATO APPROVATO CON DECRETO LA MODIFICA DEI REATI PENALI UN SOGGETTO CONDANNATO AD ANNI 5 E’ STATO SCARCERATO. VEDIAMO QUESTO CAMPIONE DI ……. SE I GIUDICI DI MESSINA APPLICHERANNO LE PENE MODIFICATE DAL BOY SCOUT BISCHERO. POVERA ITALIA

    0
    0
  3. MA CHE CERCAVA DULCINEA OPPURE ERA IL CAVALIERE DEL CAFFE’ PAULISTA? NON SCONTERA’ ANNI DI GALERA RINGRAZIATE IL BOY SCOUT RENZI. CODICE PENALE MODIFICATO. MI AUGURO CHE SBAGLIO NON TANTO

    0
    0
  4. MA CHE CERCAVA DULCINEA OPPURE ERA IL CAVALIERE DEL CAFFE’ PAULISTA? NON SCONTERA’ ANNI DI GALERA RINGRAZIATE IL BOY SCOUT RENZI. CODICE PENALE MODIFICATO. MI AUGURO CHE SBAGLIO NON TANTO

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007