“Voucher digitali Impresa4.0”. Il nuovo bando della Camera di Commercio - Tempostretto

“Voucher digitali Impresa4.0”. Il nuovo bando della Camera di Commercio

Francesca Cali

“Voucher digitali Impresa4.0”. Il nuovo bando della Camera di Commercio

sabato 13 Aprile 2019 - 07:30
“Voucher digitali Impresa4.0”. Il nuovo bando della Camera di Commercio

L’iniziativa è rivolta alle micro, piccole e medie imprese del territorio messinese che intendono intraprendere percorsi di digitalizzazione. Le domande dovranno essere inserite entro il 15luglio.

75.000 euro per fornire un aiuto concreto alle imprese che intendono sfruttare tutte le innovazioni della quarta rivoluzione industriale. È quanto è previsto dal nuovo bando nazionale per i voucher 4.0 lanciato dalle Camere di Commercio.

L’iniziativa, presentata venerdì mattina presso il Palazzo camerale, è rivolta alle singole micro, piccole e medie imprese e i gruppi da 3 a 20 imprese che presenteranno un progetto condiviso finalizzato all’introduzione di tecnologie digitali. “Voucher digitali Impresa 4.0”, si inserisce nelle attività avviate dalla Camera di commercio nell’ambito del progetto “Pid-Punto Impresa Digitale”.

Il bando è stato presentato dal funzionato camerale Agata Denaro, che nel commentare le novità dell’iniziativa ha sottolineato che: “Il digitale è un fattore trainante e di stimolo dei cambiamenti già in atto nelle imprese, nel business e nelle pubbliche amministrazioni e, di conseguenza, nei mestieri e nelle professioni praticate e nascenti”.

Sull’importanza del processo di digitalizzazione nelle imprese concordi anche il presidente della Camera di commercio, Ivo Blandina, che definito il processo di digitalizzazione delle imprese come la chiave per evolversi e per diventare sempre più competitivi nei mercati nazionali e internazionali, e il segretario generale Alfio Pagliaro.

“Tramite i Voucher- ha spiegato Pagliaro – gli Enti camerali intendono supportare concretamente nel percorso di digitalizzazione le imprese, soprattutto quelle di dimensioni più piccole che hanno maggiori difficoltà a reperire le necessarie risorse da destinare all’innovazione”.

A differenza delle edizioni passate,quest’anno i voucher potranno essere impiegati dalle imprese non solo in formazione e consulenza, ma anche per l’acquisto di nuove tecnologie, macchinari e software 4.0 da inserire in azienda fino a un massimo del 50% delle spese ammissibili.

Le domande per i voucher dovranno essere trasmesse in modalità telematica, con firma digitale, attraverso lo sportello on line “Contributi alle imprese”, all’interno del sistema Webtelemaco di Infocamere-Servizi e-gov,entro e non oltre le ore 21 del 15 luglio 2019. Maggiori informazioni su www.me.camcom.it; pidcciaa@me.camcom.it

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007