ZTL a Torre Faro. Le idee del Comitato Messina Nord - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

ZTL a Torre Faro. Le idee del Comitato Messina Nord

Rosaria Brancato

ZTL a Torre Faro. Le idee del Comitato Messina Nord

sabato 18 Gennaio 2020 - 16:21
ZTL a Torre Faro. Le idee del Comitato Messina Nord

Isola pedonale nei week end, due parcheggi e bus navetta.

L’idea è quella di una Ztl a Torre Faro integrata in un ampio piano viario. Dopo la proposta dei 5Stelle approvata dal Consiglio comunale, il Comitato Messina Nord ha lanciato un sondaggio tra i cittadini.

Il sondaggio

Hanno partecipato circa 1000 persone e la stragrande maggioranza dei votanti è favorevole a una zona a traffico limitato. Il comitato Messina Nord nei mesi scorsi aveva presentato una proposta di Piano Viario per quell’area con la distinzione tra il periodo estivo (Ztl) e quello invernale.

Adesso, anche alla luce della delibera del Consiglio comunale e dell’esito del sondaggio il Comitato è disponibile a valutare la proposta, studiando “sul campo” le zone che risulterebbero vietate al transito. “Affidandoci ad amici tecnici (ingegneri e architetti) che in passato Si sono anche occupati di piani viari- si legge in un comunicato- abbiamo chiesto un loro parere inserendo un nuovo piano viario e soprattutto un’ isola pedonale estiva“.

Isola pedonale nei week end

E’ stata quindi elaborata una scheda in cui appare la Ztl integrata in un nuovo piano viario con la realizzazione di un’isola pedonale nei fine settimana festivi e prefestivi (ad orari), e due aree parcheggio torri Morandi e pilone che dovrebbero essere utilizzati senza intralciare e bloccare il borgo.

Le proposte per la viabilità


Basandoci su un documento della protezione civile per i piani di emergenza abbiamo pensato di invertire il senso di marcia della via Primo Palazzo attualmente in ingresso nel paese creando così la prima via via d’uscita- si legge ancora– Un piccolo e attuale doppio senso in via largo Cavallaro dove da qui inizierebbe la Ztl che si conclude a fine via lanterna. Sempre da via largo Cavallaro proseguendo per via Fortino nascerebbe l’isola pedonale ad orari e come detto nei fine settimana festivi e prefestivi.Con il futuro acquisto dell’area delle Torri Morandi e soprattutto espropriando un tratto di terreno privato si potrebbe creare un circuito di ingresso e uscita dallo stesso parcheggio senza intasare Il Borgo Marinaro così da utilizzare parte di via Pozzo giudeo in ingresso Verso il parcheggio e uscirne in via Senatore Arena.Il doppio senso della via Senatore Arena, strada ampliamente larga e a due corsie, consentirebbe l’ingresso e l’uscita dal villaggio e soprattutto arrivare al futuro parcheggio a raso nell’aria ex cantieri nava

iL Comitato ipotizza poi collegamenti con navette dai due parcheggi per raggiungere le spiagge e il Borgo Marinaro e per usufruire delle attività commerciali. Previsto anche un altro collegamento Atm per consentire l’ingresso e l’uscita del villaggio alla prima fermata utile dello Shuttle.
L’auspicio è ad ogni collaborazione senza bandiere nè colori politici ma con l’obiettivo comune di valorizzare Torre Faro.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007