Asili nido. "A fine lavori i posti per i bambini aumenteranno del 150%" VIDEO

Asili nido. “A fine lavori i posti per i bambini aumenteranno del 150%” VIDEO

Silvia De Domenico

Asili nido. “A fine lavori i posti per i bambini aumenteranno del 150%” VIDEO

giovedì 30 Maggio 2024 - 11:10

Alcuni sono stati ristrutturati, altri demoliti e ricostruiti, altri ancora creati ex novo

servizio di Silvia De Domenico

MESSINA – Il primo degli asili su cui si stava lavorando da due anni è stato consegnato alla città. Si tratta del plesso di Granatari, appartenente all’Istituto comprensivo “Evemero da Messina”. Ma appunto era solo il primo. Ci sono altri lavori in corso, di cui alcuni in dirittura d’arrivo. Nella zona sud sono quasi pronti gli asili dei villaggi Cep e Bordonaro, nella zona nord quello di Serri (a Sperone).

mondello

Messa in sicurezza e aumento dei posti

“La strategia complessiva parte nel 2018 con la messa in sicurezza totale di tutti gli edifici scolastici e quindi anche degli asili nido”, spiega il vice sindaco e assessore al Lavori pubblici Salvatore Mondello. Quindi rendere i plessi più sicuri era il punto di partenza, ma allo stesso tempo implementare i posti per i bambini negli asili nido pubblici. “Questo vedeva Messina in una condizione scarsa sotto il profilo numerico”, continua Mondello.

asilo nido di granatari

“Sfioreremo il 200% dei posti in più”

Alla fine di questi lavori in corso e di quelli che ancora devono essere avviati il monte posti aumenterà in città del 150-200%. Senza considerare gli asili nido previsti nei progetti Pinqua che riguardano le molte aree di risanamento di Messina.

asilo rione taormina

Nel rione Taormina un asilo colorato dove c’erano baracche

Le strutture sulle quali si sta intervenendo sono quasi tutte preesistenti. Ovvero si tratta di plessi appartenenti a istituti comprensivi cittadini che necessitavano di adeguamento sismico, efficientamento energetico e ristrutturazione. Per alcune di queste sedi, come quella di Serri, si è preferita in fase progettuale la demolizione e ricostruzione; per altri è stata sufficiente la rifunzionalizzazione. Poi c’è un asilo nido comunale che è stato creato ex novo, quello di rione Taormina. Una nuova struttura colorata sorgerà proprio dove prima c’erano baracche.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007