Coronavirus, De Luca: "Alla casa di riposo è emergenza. Servono subito 6 volontari" VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus, De Luca: “Alla casa di riposo è emergenza. Servono subito 6 volontari” VIDEO

Francesca Stornante

Coronavirus, De Luca: “Alla casa di riposo è emergenza. Servono subito 6 volontari” VIDEO

mercoledì 25 Marzo 2020 - 13:17

Gli operatori della casa di riposo Come d'Incanto, quasi tutti positivi al Coronavirus, hanno lasciato la struttura. Gli anziani sono soli e hanno bisogno di assistenza.

Coronavirus a Messina, situazione sempre più drammatica alla casa di riposo Come d’Incanto. Dopo gli esiti dei tamponi che hanno trovato anche quasi tutti gli operatori positivi la situazione è ulteriormente degenerata. Stremati e ormai positivi, i lavoratori hanno deciso di lasciare la struttura. Gli anziani sono rimasti soli con un operatore sanitario e un volontario.

«Sono rimasti 50 anziani in attesa di ultimare i tamponi, serve assistenza per 48 ore. Faccio appello ai miei servizi sociali: abbiamo 500 lavoratori nella Messina Social City. Mi dicono che nessuno si sente di entrare per dare da mangiare a questi anziani. Io sono pronto. Se entro un’ora non si risolve il problema, il primo sarà il sindaco. Mi rivolgo anche ai vertici dell’Asp e ai presidi sanitari, ho bisogno dei dispositivi di sicurezza individuali. Tute, mascherine, occhiali, guanti. Non lascerò queste persone abbandonate. Vanno assistite per 48 ore. E’ emergenza. Ho bisogno di aiuto»,

QUESTO IL NUMERO DA CHIAMARE PER OFFRIRE IL PROPRIO AIUTO: contattate subito la dott.ssa VALERIA Asquini 328 – 1545117

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

2 commenti

  1. Mi farebbe piacere in questi giorni il sindaco De Luca oltre fare folklore mediatico , se da sindaco ha organizzato una struttura per poter affrontare il dramma in corso , vorrei ricordare a questo energico sindaco e tanti suoi fans che in Italia in un paese in descriscita totale le priorità non sono il Ponte , oppure lo sperpero di finanziamenti pubblici per opere inutili vedi il suo bel paese , ma quello che serve sul territorio , caro De Luca fatti una cultura di Umiltà e di fabbisogno , se sei in grado poi potrai sbraitare quanto serve

    0
    0
  2. Bell’esempio di PUSILLANIMITA’ BUDDACE!!!!!

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007