Il parco di Furci tornerà a splendere, al via procedura per affidamento lavori - La diretta - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Il parco di Furci tornerà a splendere, al via procedura per affidamento lavori – La diretta

Carmelo Caspanello

Il parco di Furci tornerà a splendere, al via procedura per affidamento lavori – La diretta

giovedì 05 Novembre 2020 - 16:45

Previste opere per 750mila euro. Il sindaco Francilia illustra gli interventi che cambieranno il volto alla villa e all'anfiteatro

FURCI SICULO Il servizio video in diretta dalla Villa comunale con l’intervento del sindaco Matteo Francilia (di Carmelo Caspanello) – Avviata la procedura per l’espletamento della gara inerente i lavori di riqualificazione di “Furci Verde”. Si tratta della villa comunale realizzata a metà degli anno ’80 che sorge alla periferia sud del paese, ritenuta da cittadini e amministratori un polmone verde di “primario interesse turistico, culturale e paesaggistico”. All’albo pretorio dell’ente locale è stata pubblicata la determina per l’affidamento dei lavori di manutenzione straordinaria, per un ammontare complessivo di 750mila euro. Si tratta di una somma finanziata tre anni addietro dal Consiglio dei ministri (Bando periferie). Il progetto è stato redatto dall’ex capo dell’Ufficio tecnico comunale, l’ingegnere Francesco Foti, nel frattempo andato in pensione e prevede la riqualificazione del parco, dell’area giochi e dell’anfiteatro.

L’anfiteatro della Villa comunale

Parliamo di una struttura unica nel suo genere nell’intero comprensorio jonico. Il momento dell’inizio dei lavori, al termine di un inter complesso protrattosi per anni, sembra adesso in dirittura d’arrivo. E’ prevista una spesa di 595mila e 82 euro per lavori; 187mila e 214 euro per la manodopera e 154mila e 917 euro per somme a disposizione. La scelta della ditta chiamata ad eseguire l’opera di riqualificazione avverrà tramite “procedura ristretta”. Il criterio è quello del minor prezzo. La documentazione è stata già inviata dal responsabile dell’Ufficio tecnico del Comune di Furci, l’architetto Claudio Crisafulli, alla centrale di committenza che si occuperà della gestione della gara d’appalto. Al termine di quest’ultimo step burocratico prenderanno il via i lavori destinati a cambiare il volto della Villa. L’auspicio è che possa al più presto tornare agli antichi splendori.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x