"The Hope of Rebirth": giovani ballerini messinesi raccontano la speranza di ricominciare VIDEO - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“The Hope of Rebirth”: giovani ballerini messinesi raccontano la speranza di ricominciare VIDEO

Francesca Stornante

“The Hope of Rebirth”: giovani ballerini messinesi raccontano la speranza di ricominciare VIDEO

sabato 12 Settembre 2020 - 07:00

Durante il lockdown avevano ballato a distanza. Adesso Daniele Sciarrone torna con un nuovo progetto che racconta la voglia di ricominciare. Soprattutto con l'arte, il teatro, la danza

Alle prime luci dell’alba, eccoli giungere dal cielo, giocano sulle onde del mare, brillano come il sole, ma solo per qualche istante… prima dell’arrivo degli uomini“.

Ecco “The Hope of Rebirth”, la speranza di rinascere. E’ l’ultimo lavoro di Daniele Sciarrone, giovanissimo ballerino messinese che già durante la quarantena dell’emergenza Coronavirus aveva raccontato attraverso la danza e le immagini emozioni e sensazioni di un periodo nuovo per tutti, vissuto tra le mura di casa. In quell’occasione Daniele aveva ballato a distanza con Giada Minissale, uno schermo diviso a metà e la continua ricerca l’uno dell’altro, in quel momento in cui dovevamo rimanere distanti.

Dopo il Covid

Oggi Daniele ha deciso di lanciare questo nuovo progetto. La grande protagonista è sempre la danza. Ed è una sorta di sequel che racconta la speranza di risollevarsi dopo una pandemia che non è stata solo emergenza sanitaria, ma molto di più. 

Per il teatro e l’arte

«È il mio ultimo “corto” sulla danza che nasce dalla voglia di ricominciare, con la speranza di ritornare presto su quel palco vuoto, riempiendo le platee di un teatro che traballa ancora nelle incertezze del futuro» racconta Daniele. Il mondo dell’arte e dello spettacolo è stato messo a dura prova dall’emergenza Coronavirus e la “speranza di rinascere” significa proprio desiderio di tornare a calcare il palcoscenico, sentire il rumore del legno sotto i piedi, prendere fiato prima che si alzi il sipario.

Cinque giovanissimi talenti

Per questo corto, Daniele ha scelto il mare dello Stretto di Messina come “teatro”. Insieme a lui su quel palco fatto di acqua, sole e sabbia i ballerini messinesi Cristina La Gioia, Konstyantyn Hryhor’yev, Giada Minissale, Costanza Sibilla. Riprese e montaggio sono stati curati insieme a Cristina La Gioia. Sono vestiti di bianco, volteggiano come angeli, sembrano arrivare da un mondo in cui non ci sono crisi, emergenze, pandemie. E fanno ciò che amano di più: danzare. Per regalare a chi li guarda quel senso di leggerezza che significa speranza. 

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007