VIDEO Taormina, stagionali in piazza: "Al lavoro solo il 15%, siamo sul baratro" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

VIDEO Taormina, stagionali in piazza: “Al lavoro solo il 15%, siamo sul baratro”

Carmelo Caspanello

VIDEO Taormina, stagionali in piazza: “Al lavoro solo il 15%, siamo sul baratro”

sabato 20 Giugno 2020 - 12:23

Flash mob dei lavoratori del comparto turistico della Fisascat Cisl: "Stagione pressoché cancellata". Chiesti aiuti ai governi regionale e nazionale

TAORMINA – Nuovo flash mob dei lavoratori stagionali del comparto turistico. Sono tornati a chiedere aiuti, un “intervento di sostegno al governo regionale e a quello nazionale. Questa mattina si sono ritrovati in piazza i lavoratori della Fisascat Cisl. Si sono dati appuntamento in piazza IX Aprile, il Belvedere, in una giornata di sole velata di preoccupazione. “La stagione – tuonano Salvatore D’Agostino e Pancrazio Di Leo – è stata pressoché cancellata per molti, tanti alberghi che sono rimasti chiusi. Solo pochissimi riapriranno.

I contratti di lavoro bloccati, a marzo non sono partiti quelli per gli stagionali. Sono diecimila i lavoratori interessati nel comprensorio di Taormina. Solo il 15% degli stagionali – è la stima di Di Leo e D’Agostino – troverà lavoro alla riapertura delle strutture che avranno il coraggio di farlo. E se non ripartiranno i contratti, questi lavoratori potranno tornare ad avere un reddito solo ad aprile 2021, quando partirà la nuova stagione turistica”.

Gli alberghi a 5 stelle non riaprono. Mancano i turisti stranieri (lo scorso anno l’85%). La riapertura delle frontiere non ha ancora allentato la diffidenza dettata dall’emergenza coronavirus. A ciò va aggiunto il caro voli. Le prenotazioni, al momento, non superano il 30%. Una situazione delicata, per non dire tragica, che frena la voglia di ripartire (tanta) degli operatori del settore. (Carmelo Caspanello)

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007