Vince chi dona: Gara di solidarietà tra città per il bene di tutti VIDEO - Tempostretto

Vince chi dona: Gara di solidarietà tra città per il bene di tutti VIDEO

Matteo Arrigo

Vince chi dona: Gara di solidarietà tra città per il bene di tutti VIDEO

venerdì 18 Dicembre 2020 - 07:30

L’iniziativa dell’Associazione GINA in programma sabato 19 dicembre Messina, nuovo punto di partenza dopo Foggia, Napoli, Roma, Siena e Siracusa

La donazione di sangue dura circa 10 minuti, 600 secondi del nostro tempo che possono salvare la vita a qualcuno. L’Associazione GINA – Grandi Idee Nascono Amando – lo ha scoperto in una situazione di emergenza quando a Francesco Ginese, il ragazzo che faceva del bene, si è recisa l’aorta. Serviva sangue, in fretta, e il sangue scarseggiava.

Da qui l’obiettivo per la gara di GINA: sensibilizzare i giovani potenziali donatori. L’importanza di incrementare la fascia d’età over18 è cruciale date le previsioni di una progressiva riduzione dei donatori nei prossimi anni a causa dell’invecchiamento della popolazione italiana.

Attraverso il sangue, la parte migliore di noi, è possibile coinvolgere i giovani di ogni regione, per creare una nuova rete di solidarietà e facilitare l’integrazione sociale. Su questi valori, sul divertimento e sull’aiuto reciproco, Francesco ha costruito la sua vita. Questi i principi a cui si ispira l’evento che coinvolge, oltre Messina, le città di Foggia, Napoli, Roma, Siena e Siracusa all’insegna del motto:”L’importante non è vincere ma partecipare”.

DOVE E COME. I ragazzi dell’Associazione, in collaborazione con Avis e l’Associazione Studentesca CHIRONE, sotto il patrocinio dell’Ordine dei Medici, invitano tutti a donare sabato 19 dicembre presso il Centro Trasfusionale Avis, in via Ghibellina 150, dalle ore 07.00 alle ore 11.00.

PRENOTATI. Per garantire il rispetto dei protocolli Covid, bisogna prenotarsi scrivendo a info@associazionegina.it o sulla pagina Instagram @associazionegina, specificando se si è già

donatori o si dona per la prima volta. In tal caso l’ospedale sarà a disposizione dei nuovi donatari per delle analisi gratuite al fine di effettuare tutti i controlli prima della prossima opportunità di donazione.

L’ASSOCIAZIONE

GINA nasce a seguito della scomparsa di Francesco Ginese, detto “Gina”, a giugno 2019. La voglia di non arrendersi, nemmeno di fronte alla morte, ci ha spinto a convertire un tragico evento in un grido di speranza, così che l’animo buono di Gina possa continuare a ispirare noi e chi non ha avuto la fortuna di incontrarlo tramite atti concreti di integrazione, solidarietà e divertimento. Siamo molti, di ogni età, distinti da diversi percorsi di studio, interessi e attività lavorative e vogliamo metterci a disposizione della comunità per provare, tutti insieme, a renderla migliore. “L’Associazione Grandi Idee Nascono Amando vuole fare del bene tramite piccoli gesti quotidiani alla portata di tutti. Da qui la scelta di un programma di attività semplice ma concreto: raccolta di sangue per sensibilizzare i giovani sull’importanza del tema e dare supporto agli Ospedali, raccolta dei tappi di plastica per coinvolgere tutti sulle tematiche ambientali, un premio di studio alla memoria di Francesco Ginese per lodare il dibattito sull’integrazione… e tante novità in arrivo sul sito www.associazionegina.it” le parole del Presidente Antonino Bonfiglio.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007