Vittorio Emanuele
L'assessore Barbagallo ha firmato il provvedimento di nomina del nuovo Collegio. Ma novità a breve sono previste anche per il Cda, attualmente commissariato. Vediamo quali....
Giovedì, 18. Maggio 2017 - 10:37
Scritto da: Rosaria Brancato
Categoria: politica


A distanza di un anno e mezzo dalla scadenza di mandato per il precedente Collegio l’assessore regionale Barbagallo ha firmato il provvedimento di nomina dei 3 nuovi revisori. Si tratta di Giuseppe Cacciola (designato dall’assessorato turismo e spettacolo), Massimo Carrello (assessorato Enti locali) e Leonardo Coniglio (assessorato all’Economia). Per quest’ultimo in realtà si tratta di un ritorno dal momento che ha fatto parte del Collegio rimasto in carica fino al 31 dicembre 2015.

Da febbraio 2016, come si ricorderà l’assessore aveva nominato un Collegio straordinario di revisione, presieduto da Totò Jervolino che da gennaio 2017 è diventato commissario straordinario dell’Ente in seguito alle dimissioni a catena ed allo scioglimento del Cda.

Il nuovo Collegio dei revisori potrà quindi insediarsi e riprendere il lavoro interrotto a fine dicembre 2016.

Ma “dietro le quinte” del Vittorio Emanuele ci sono molti movimenti e possibili novità in arrivo.

Sembra infatti che l’assessore regionale Barbagallo , che per la verità in questi anni non ha brillato per interventi rapidi sulle sorti del Teatro, stia pensando di procedere con la nomina del nuovo Cda (quello che resterà in carica fino a fine mandato di Accorinti, ovvero giugno 2018) ponendo fine ad una lunga stagione d’incertezze.

Nelle scorse settimane dopo le dimissioni del presidente Maurizio Puglisi il sindaco (con una procedura inusuale in alcuni punti) ha firmato l’ordinanza sindacale con la quale designa Luciano Fiorino, in precedenza scelto quale consigliere, alla presidenza, e Mariangela Pizzo quale consigliera in quota sindaco Metropolitano. Il terzo componente spetta alla Regione e sembra che l’attuale commissario straordinario Jervolino sarà proprio il nuovo componente del Cda. L’idea è quella di dare continuità all’opera svolta da Jervolino sul piano dei bilanci e della situazione finanziaria dapprima come presidente del Collegio e poi come commissario straordinario.

Non è lontana quindi la nomina ufficiale del nuovo Cda.

Rosaria Brancato

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007