14 denunce, 25 lavoratori in nero e multe per 130mila euro - Tempostretto

14 denunce, 25 lavoratori in nero e multe per 130mila euro

Marco Ipsale

14 denunce, 25 lavoratori in nero e multe per 130mila euro

giovedì 11 Luglio 2019 - 07:23
14 denunce, 25 lavoratori in nero e multe per 130mila euro

Il bilancio dell'ultimo mese da parte del nucleo carabinieri Ispettorato del Lavoro

MESSINA – 14 ditte su 29 risultate irregolari, 25 lavoratori in nero su 56. E’ il bilancio dell’ultimo mese di attività del nucleo dei carabinieri Ispettorato del lavoro, che hanno controllato aziende edili, agricole, bar – ristoranti, autorimesse officine meccaniche, sale giochi, industrie dolciarie ed esercizi commerciali nel Messinese.

Otto attività sono state sospese per aver impiegato personale in nero in misura pari o superiore al 20 %, provvedimento revocato dopo che è stata regolarizzata la posizione e pagata la sanzione.

14 datori di lavoro sono stati denunciati, a vario titolo, per violazioni delle norme di sicurezza nei luoghi di lavoro (mancata formazione ed informazione dei lavoratori, mancata fornitura dei dispositivi di protezione individuale, mancata sottoposizione personale a visite mediche obbligatorie) ed utilizzo di impianti di videosorveglianza per il controllo dei lavoratori a distanza senza autorizzazione.

Le sanzioni amministrative ammontano complessivamente ad oltre 130mila euro.

Tag:

2 commenti

  1. Ancora molto poco in questo mare di lavoro in nero e prendono anche il reddito di cittadinanza .Il personale è poco per combattere chi evade e chi ha dipendenti in nero.Aggiungo e chi è in regola la maggioranza fa tra i 12/ 14 ore al giorno senza un centesimo di straordinario .Un detto recita ;meglio di niente è!
    .

    1
    0
  2. Ci vorrebbero tutti i gg i controlli…..ma più severi!!!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007