Ciclista investito, i consiglieri Santoro e Crimi: "Liberate il villaggio Unrra dai tir" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ciclista investito, i consiglieri Santoro e Crimi: “Liberate il villaggio Unrra dai tir”

Ciclista investito, i consiglieri Santoro e Crimi: “Liberate il villaggio Unrra dai tir”

sabato 12 Novembre 2016 - 11:31

La seconda circoscrizione chiede da tempo un presidio dei vigili e maggiore sicurezza sopratutto davanti alle scuole.

Dopo l’incidente che nella giornata di ieri ha visto coinvolto un ciclista investito da un tir, si registra l’accorato intervento dei consiglieri della seconda circoscrizione Rosario Santoro e Giuseppe Crimi. I due consiglieri nella nota evidenziano “la gravissima situazione della viabilità nelle vie del rione Unrra laddove si è verificato l’ennesimo incidente stradale, stavolta più grave del solito, dal momento che transitano decine di TIR lungo le sue arterie ed in particolare davanti all’Istituto scolastico comprensivo Salvo D’Aquisto, frequentato da centinaia di alunni che vengono accompagnati dai genitori che provengono dalle varie zone del quartiere”.

La situazione del traffico veicolare viene definita ormai insostenibile anche a causa della mancanza di parcheggi. Il Consiglio della II Circoscrizione ha inviato numerose richieste di presidio di Polizia municipale ma a causa della carenza di organico il servizio viene effettuato molto raramente.

“La crescita a dismisura degli alberi per la mancata potatura crea anche problemi di visibilità- proseguono Santoro e Crimi- Si dovrebbero realizzare alcuni provvedimenti che possano risolvere i problemi, vedi la creazione di un piano viabile adeguato con un presidio fisso di Vigili, oppure emanare una ordinanza che vieti il passaggio dei tir nelle ore di punta ed in più interfacciarsi con il Preside per differenziare gli orari di entrata e di uscita degli alunni. Chiediamo un intervento del Sindaco affinchè sia trovata una soluzione alla problematica visto che sensibile a questa tematica, infatti fermava i TIR al cavalcavia, ma adesso dovrà operare per risolvere la situazione anche al rione Unrra”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x