Anpi, a Laureana e a Polistena esposti banner di sostegno al popolo iraniano - Tempostretto

Anpi, a Laureana e a Polistena esposti banner di sostegno al popolo iraniano

Redazione

Anpi, a Laureana e a Polistena esposti banner di sostegno al popolo iraniano

giovedì 24 Novembre 2022 - 17:30

Nel banner «una donna che indossa un velo, che non oscura il volto ma si trasforma nei suoi capelli lasciati liberi insieme al vento»

POLISTENA – In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre, le sezioni Anpi di Polistena e di Laureana di Borrello-Serrata-Galatro hanno deciso di esporre un banner a testimonianza della solidarietà con le donne e gli uomini iraniani e per non lasciarli soli in questa lotta, per dar voce alla lotta del popolo iraniano.

«Già 400 morti: bisogna dire ‘basta’ ora»

«Da oltre 3 mesi la protesta delle donne e degli uomini iraniani contro il regime autoritario viene represso con la violenza, quasi 400 morti di cui 58 bambini. Il regime spegne Internet e uccide in maniera indiscriminata – rilevano, in una nota diffusa alla stampa, le sezioni Anpi intercomunale di Laureana di Borrello–Serrata-Galatro e “Teresa Talotta Gullace” di Polistena -. Noi vogliamo essere amplificatori di quelle voci affinché giungano ai Governi e ai popoli di tutto il mondo. La libertà non deve essere espressa solo da una piccola parte di popolo, ma deve essere un valore gridato a voce unanime da parte di tutti i popoli del mondo. La nostra realtà associazionistica si prefigge di dare testimonianza di libertà e democrazia, un invito ad un partigianato morale in sostegno e difesa dei valori che sottendono la convivenza civile contro ogni forma di discriminazione, odio, violenza, autoritarismo».

Un banner; il velo; la libertà

A Laureana di Borrello il banner (che raffigura «una donna che indossa un velo, che non oscura il volto, ma bensì si trasforma nei suoi capelli lasciati liberi insieme al vento. Il velo, nell’atto della trasformazione, indica la tanto attesa libertà per la quale il popolo femminile lotta da anni») è stato esposto sul palazzo dell’Asp; a Polistena, in Piazza della Repubblica.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007