Accorinti: “Impossibile fare bene anche il sindaco della Città Metropolitana” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Accorinti: “Impossibile fare bene anche il sindaco della Città Metropolitana”

Accorinti: “Impossibile fare bene anche il sindaco della Città Metropolitana”

sabato 23 Dicembre 2017 - 12:29

Il sindaco spiega perché ha rinunciato al ricorso per il ruolo di guida dei 108 Comuni

“I valori del Natale sono universali, vanno al di là della religione, sono valori di speranza e impegno. Il nostro è quello di migliorare la nostra città. Gli assessori hanno lavorato con risultati eccellenti, anche in sinergia con altre istituzioni, lo spiegheremo nel resoconto annuale tra qualche giorno”. Sono gli auguri di Natale alla città del sindaco Accorinti, che ricorda la parabola dei talenti per chiedere l’impegno di ognuno.

Dopo gli auguri, focus su Parco Aldo Moro (vedi pezzo a parte) e sulla rinuncia al ricorso per il ruolo di commissario della Città Metropolitana, ora in capo a Francesco Calanna. “E’ impossibile fare bene sia il sindaco del Comune di Messina sia il sindaco della città metropolitana. Per la politica malata è l’opportunità di avere potere su 108 Comuni, per noi è servizio. In questi anni ci è stato imposto, a costo zero, e non ci si poteva neppure dimettere, avendo addosso solo le responsabilità. Questa riforma è sbagliata, il presidente deve essere eletto dal popolo, l’ho detto in tutte le sedi, anche all’Anci e coi ministri. Fare ricorso sarebbe stato incoerente. Non mi interessa il potere, non siamo attaccati alle poltrone, ma il rispetto delle istituzioni. Calanna verrà giudicato dai fatti, non prima”.

Tag:

2 commenti

  1. Nooo…..ma che dice? E’ convinto di aver fatto bene? In effetti di recente l’UNESCO ha dichiarato “bene patrimonio dell’umanità” le aiuole di Messina a cominciare da quelle del Viale San Martino con quella spartitraffico di tutto il percorso del tram fino all’Annunziata. UN VERO COLPO D’OCCHIO, complimenti. Fanno capolino dai cespugli “rigogliosi”, sacchetti e bottiglie di plastica, carte di ogni genere ed anche qualche graziosa mutandina. Grazie Accorinto (avrai per sempre il mio voto!! Accorinto il sindaco più onesto d’Italia!! Accorinto c’è lo abbiamo noi e guai chi c’è lo tocca….(manche e cani signuri…).

    0
    0
  2. infatti non sai fare ne l’uno ne l’altro.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x