Avevano abbandonato i rifiuti a Forte Schiaffino: multa da 600 euro - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Avevano abbandonato i rifiuti a Forte Schiaffino: multa da 600 euro

Francesca Stornante

Avevano abbandonato i rifiuti a Forte Schiaffino: multa da 600 euro

giovedì 01 Agosto 2019 - 17:42
Avevano abbandonato i rifiuti a Forte Schiaffino: multa da 600 euro

La Polizia Metropolitana, dopo una segnalazione di alcuni cittadini, è riuscita a risalire agli autori dell'ennesimo episodio di inciviltà

Ancora una volta incivili in azione. Hanno tentato di liberarsi di una ingente quantità di rifiuti in un’area adiacente a Forte Schiaffino, a Santa Lucia Sopra Contesse. Sperando ovviamente di farla franca. Ma grazie ad una segnalazione di alcuni cittadini, la Polizia Metropolitana è intervenuta e ha individuato i responsabili dell’ennesimo episodio di abbandono di rifiuti in città.

Il Comandante Triolo e il sostituto commissario Ruggeri, responsabile della Sezione Ambiente del Corpo della Polizia Metropolitana, hanno avvitato un’operazione che ha portato ad accertare che nella zona di Forte Schiaffino. L’area, già oggetto di precedenti episodi si smaltimento abusivo, era stata utilizzata ancora una volta come discarica a cielo aperto.

Con una disamina dei materiali, la Polizia Metropolitana è riuscita a risalire prima all’azienda titolare delle attrezzature per attività commerciali che aveva prodotto i rifiuti. Quindi ad individuare il soggetto incaricato dello smaltimento, responsabile dell’inquinamento.

Per il trasgressore è scattata una multa di 600 euro. Ma non solo: l’uomo ha dovuto ripulire tutto e smaltire correttamente i rifiuti presso il centro di raccolta di Pace.

Continua così il lavoro di controllo del territorio da parte della sezione ambiente della Polizia Metropolitana. Il continuo monitoraggio dei siti a rischio ha portato ad una maggiore collaborazione dei cittadini. La gente infatti apprezza l’attività di tutela del territorio e la repressione dei comportamenti incivili.

F.St.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007