Ambulantato selvaggio in zona sud, scattano i controlli dei Carabinieri - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Ambulantato selvaggio in zona sud, scattano i controlli dei Carabinieri

Ambulantato selvaggio in zona sud, scattano i controlli dei Carabinieri

venerdì 17 Luglio 2015 - 22:02
Ambulantato selvaggio in zona sud, scattano i controlli dei Carabinieri

I militari della compagnia Sud hanno multato un venditore che esponeva giocattoli e articoli per la casa. La merce è stata sequestrata.

Giro di vite dei carabinieri contro l'ambulantato selvaggio che in estate, sui tratti di strada antistanti i lungomare, rischia di creare problemi alla circolazione e quindi diventa pericoloso. Giovedì sera i militari della stazione di Santo Stefano Medio, coadiuvati dai colleghi di Giampilieri ed agli ordini della Compagnia Messina Sud, comandata dal Capitano Paolo Leoncini, hanno effettuato un primo blitz alle bancarelle montate nei pressi del lungomare di Santa Margherita.

Controlli che si sono conclusi con la multa ad un cittadino extracomunitario (la cui presenza sul territorio italiano è risultata regolare), per il mancato possesso dell’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico.

La merce esposta è stata sottoposta a sequestro amministrativo si tratta di 2547 pezzi di vario genere,dagli accessori per la cucina a giocattoli, monili ed utensili di ogni tipo, per un valore di circa 4 mila euro. I controlli proseguono nei prossimi giorni in tutta la riviera Sud.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

6 commenti

  1. IL COMANDO SUD HA SVOLTO IL SERVIZIO COME DA COMANDO, MA POI LE MULTE LE PAGANO? IL PROBLEMA NON E’ LA MULTA, MA QUANTO PAGANO?

    0
    0
  2. IL COMANDO SUD HA SVOLTO IL SERVIZIO COME DA COMANDO, MA POI LE MULTE LE PAGANO? IL PROBLEMA NON E’ LA MULTA, MA QUANTO PAGANO?

    0
    0
  3. QUANDO SI ESCE CON LE GAZZELLE E AVER CIRCONDATO LA ZONA E RELATIVA PIANIFICAZIONE OPERATIVA SI ESEGUONO MULTE E SEQUESTRI. MA ALLA FINE QUANTE DI QUESTE MULTE VENGONO PAGATE? OGNI OPERAZIONE DI CONTROLLO E DI POLIZIA HA UN COSTO PER LO STATO. SI RECUPERANO TUTTI I SOLDI DELLE MULTE? QUESTA E’ IL PROBLEMA. ESEMPIO DENUNZIATI ATTORI PRESENTATORI CANTANTI PER AVER OMESSO SOLDI NELLE DICHIARAZIONI DEI REDDITI. ALLA FINE SE SI RECUPERO UN TERZO 1/3 DI QUANTO DENUNZIATO E’ GIA’ TANTO. ALLA FINE SI VEDE

    0
    0
  4. QUANDO SI ESCE CON LE GAZZELLE E AVER CIRCONDATO LA ZONA E RELATIVA PIANIFICAZIONE OPERATIVA SI ESEGUONO MULTE E SEQUESTRI. MA ALLA FINE QUANTE DI QUESTE MULTE VENGONO PAGATE? OGNI OPERAZIONE DI CONTROLLO E DI POLIZIA HA UN COSTO PER LO STATO. SI RECUPERANO TUTTI I SOLDI DELLE MULTE? QUESTA E’ IL PROBLEMA. ESEMPIO DENUNZIATI ATTORI PRESENTATORI CANTANTI PER AVER OMESSO SOLDI NELLE DICHIARAZIONI DEI REDDITI. ALLA FINE SE SI RECUPERO UN TERZO 1/3 DI QUANTO DENUNZIATO E’ GIA’ TANTO. ALLA FINE SI VEDE

    0
    0
  5. dovrebbero farlo anche a Messina,a Paradiso,Contemplazione,S.Agata,dato che l’ANNONA DA QUELLE PARTI NON PASSA O PASSA DRITTO!!!!

    0
    0
  6. dovrebbero farlo anche a Messina,a Paradiso,Contemplazione,S.Agata,dato che l’ANNONA DA QUELLE PARTI NON PASSA O PASSA DRITTO!!!!

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007