La Basket School conferma il play agrigentino Haithem Fathallah - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La Basket School conferma il play agrigentino Haithem Fathallah

Pi.Ge

La Basket School conferma il play agrigentino Haithem Fathallah

Pi.Ge |
martedì 08 Agosto 2017 - 22:33
La Basket School conferma il play agrigentino Haithem Fathallah

La seconda conferma del Gruppo Basket School Messina è il playmaker Haitem Jabeur Fathallah. Classe ’89, alto 185 cm, Fathallah, originario di Agrigento, è cresciuto cestisticamente nella sua città, con la maglia del Basket Empedocle ha vinto lo scudetto Under 21 nel 2009.

In casa Basket School Messina ecco arrivare la seconda conferma in vista della nuova stagione agonistica. Si tratta dell'agrigentino Haitem Jabeur Fathallah che nel 2009, con la maglia del Basket Empedocle, ha vinto lo scudetto Under 21.

Nella sua carriera, Fathallah, già considerato giocatore esperto, vanta tante presenze in serie C ed ha giocato con le maglie del Porto Empedocle, Virtus Racalmuto e Studentesca Licata. Giunto in riva allo Stretto all’inizio del 2017, ha contribuito alla salvezza della Basket School Messina. In maglia biancorossa ha collezionato in totale 15 presenze (10 nella stagione regolare con una media di 9.4 a gara e 5 nella post season 17.6), mettendo a segno 182 punti con una media di 12.1 a partita.

Ovviamente soddisfatto di rimanere in riva allo Stretto, il play agrigentino è pronto a dare il suo contributo di grinta ed esperienza al Gruppo della Basket School Messina e afferma: “Sono molto contento di essere stato riconfermato e di poter far parte ancora per un anno di questa squadra, in cui mi sono trovato benissimo nella scorsa stagione. Sono convinto che, insieme ai miei nuovi e vecchi compagni e anche grazie al sostegno dei tifosi, riusciremo a raggiungere gli obiettivi prefissati e a fare un ottimo campionato”.

Per la conferma del play agrigentino, soddisfazione anche per il presidente Massimo Zanghì: “Fathallah ha meritato la riconferma per quanto ha fatto nella scorsa stagione, sia dentro che fuori dal rettangolo di gioco. E’ arrivato in punta di piedi e si è messo a disposizione della società con grande umiltà e spirito di sacrificio. E’ stato uno dei giocatori decisivi per la conquista della permanenza, in particolare nel match con il Siracusa, quando è sceso in campo nonostante l’infortunio all’occhio che lo aveva messo fuori causa. La Basket School Messina ha bisogno di giocatori come Haitem”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007