Blossom Avenue n. 8 e la fine di un viaggio di ricerca - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Blossom Avenue n. 8 e la fine di un viaggio di ricerca

Pierluigi Siclari

Blossom Avenue n. 8 e la fine di un viaggio di ricerca

mercoledì 20 Gennaio 2021 - 08:00
Blossom Avenue n. 8 e la fine di un viaggio di ricerca

Con "Blossom Avenue n. 8", secondo romanzo della trentenne messinese Jessica Salmeri, si conclude la storia iniziata con "Il tram che viaggiava nel tempo", pubblicato nel 2019

Con Blossom Avenue n. 8, secondo romanzo della trentenne messinese Jessica Salmeri, si conclude la storia iniziata con Il tram che viaggiava nel tempo, pubblicato nel 2019.

Lettrice precoce

Attualmente in procinto di concludere un master in editoria, Jessica Salmeri si è avvicinata giovanissima alla lettura. “Ho iniziato a leggere a scrivere già a quattro anni” spiega l’autrice di Blossom Avenue n. 8.

Blossom Avenue n. 8, la copertina del romanzo

“Sono partita dai classici della letteratura per l’infanzia, e nel tempo ho letto praticamente di tutto, ma il mio vero mito è Harry Potter. Ho un legame molto stretto con i libri, anche in senso fisico. Finora ho vissuto in diverse case, e il fatto di portare i libri con me, a ogni trasloco, ha rinsaldato ogni volta di più questo legame”

Sequel voluto dai lettori

Come anticipato, Blossom Avenue n. 8 è il sequel del romanzo d’esordio dell’autrice. Non era programmato che Il tram che viaggiava nel tempo avesse un seguito. Avevo scelto un finale aperto perché mi piaceva che la storia finisse così, non per continuarla successivamente. Però le richieste dei lettori, desiderosi di sapere cosa sarebbe successo poi, mi hanno gratificata e stimolata”.

Il tram che viaggiava nel tempo, copertina del romanzo
Entrambe le copertine sono realizzate dall’artista messinese Santi Urso

Il dittico, che nasce da una riflessione dell’autrice – se tu potessi vedere la tua vita dall’esterno ti renderesti conto di molte cose -, vede il protagonista, lo scrittore Marshal Yande, non riuscire a sopportare la morte della moglie.

Siamo in un fantasy, e grazie a un elemento magico, Marshal potrà viaggiare nel tempo e compiere nuove scelte. Come ci insegnano i classici del genere, però, cambiare il passato è qualcosa di molto pericoloso.

Un uomo in cerca di sé

“Marshal lo imparerà a sue spese” continua Jessica Salmeri. “Con Blossom Avenue n. 8 si conclude il suo percorso, che potremmo definire un viaggio alla scoperta di sé e del modo in cui cambiare per poter redimersi. Marshal è, in estrema sintesi, un uomo che sfida le leggi del tempo e dello spazio per trovare sé stesso.

Blossom Avenue n. 8, l'autrice Jessica Salmeri
Jessica Salmeri

Scrivere di altri scrittori, come sosteneva Raymond Carver, può presentare diverse insidie. “Credo che il rischio principale sia quello di smascherarsi troppo, di mettere troppo di sé e delle proprie insicurezze nel personaggio. Di contro, il vantaggio è quello di avere un campo in comune, delle affinità che, dosate con padronanza, possono rivelarsi estremamente utili per creare un personaggio quanto più vivo possibile”.

Progetti futuri

Chiuso con Blossom Avenue n. 8 il viaggio di Marshal, Jessica Salmeri ha in mente due progetti letterari. “Oltre a studiare, lavoro da dieci anni con i bambini, e vorrei scrivere una raccolta di fiabe per i più piccoli”.

“Inoltre vorrei tornare su qualcosa che avevo iniziato a scrivere a sedici anni. All’epoca ero troppo giovane e inesperta per poter sviluppare in maniera completa quella trama, ma sono convinta che possa essere una storia interessante. Adesso mi sento pronta per affrontarla. Del resto, proprio come per Marshal, anche per me Il tram che viaggiava nel tempo e Blossom Avenue n. 8 hanno rappresentato un percorso di crescita e cambiamento”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x