Bova, il 20 l'arcivescovo Morrone prenderà possesso della concattedrale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Bova, il 20 l’arcivescovo Morrone prenderà possesso della concattedrale

Redazione

Bova, il 20 l’arcivescovo Morrone prenderà possesso della concattedrale

martedì 15 Giugno 2021 - 16:30

Domenica prossima, va sapere il vicario foraneo e amministratore parrocchiale don Stelitano, l'ingresso nel tempio bovese per il prelato isolitano

Domenica 20 giugno, presso la Concattedrale dell’Isodio di Bova, si terrà l’ingresso e la presa di possesso di monsignor Fortunato Morrone, arcivescovo metropolita della Diocesi di Reggio Calabria-Bova.
L’annuncio è dato dal Vicario foraneo e amministratore parrocchiale di Bova, don Leone Stelitano, che evidenzia come tutti i momenti saranno vissuti osservando le prescrizioni governative emanate per far fronte alla pandemia da Covid 19.

Monsignor Fortunato Morrone è il quarto arcivescovo dell’arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova dopo che nel settembre 1986 le due Diocesi furono unite. Per la Chiesa bovese, invece, l’ingresso di Morrone è il 74esimo nella storia di cui si hanno tracce dal 1094.
Il programma della celebrazione nella Concattedrale dell’Isodia di Bova prevede il saluto delle autorità civili e militari e il rito di presa di possesso canonico, alle 10; a seguire, l’affidamento dell’arcivescovo Fortunato Morrone al compatrono San Leo di Bova e, infine, il presule presiederà la messa solenne in Piazza Roma del centro grecanico di Calabria.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x