La prova di Medicina generale aperta anche ai medici non ancora abilitati - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La prova di Medicina generale aperta anche ai medici non ancora abilitati

La prova di Medicina generale aperta anche ai medici non ancora abilitati

mercoledì 24 Maggio 2017 - 10:59
La prova di Medicina generale aperta anche ai medici non ancora abilitati

Lo ha stabilito il Tar Lazio. Soddisfatti i legali Delia e Bonetti, esulta la Fp Cgil: accolta la richiesta portata avanti insieme ad altri sindacati

Anche i medici non abilitati potranno partecipare alla prova di MMG ( di Medicina generale) . Lo ha stabilito il Tar Lazio annullando il D.M. Salute 7 marzo 2006, nella parte in cui preclude la partecipazione al concorso per l'ammissione ai laureati in Medicina non ancora abilitati

Secondo la sentenza del T.A.R. Lazio n. 5994 del 19 maggio 2017, – spiegano gli avvocati Santi Delia e Michele Bonetti “ è irragionevole – e comunque eccedente il criterio di stretta proporzionalità allo scopo – l’esclusione dal concorso dei soggetti che appaiano in grado di garantire il possesso del titolo alla data di inizio dell’attività”.

Grande soddisfazione viene espressa anche dalla FP Cgil Medici, che commenta: “E' una buona notizia, che rafforza la nostra richiesta, portata avanti con Cisl e Uil, di arrivare subito alla laurea abilitante per consentire a tutti i medici di poter accedere prima alla formazione e al mondo del lavoro.”

“La disposizione – ha aggiunto Cozza – oltretutto discriminava tra medici italiani che dovevano essere in possesso dell’abilitazione alla data di presentazione della domanda e medici comunitari che invece possono registrare l’abilitazione entro la data di inizio del corso di formazione”.

Qui il link della sentenza

https://www.dropbox.com/s/tijyc6akstwkxn4/MMG%20NON%20ABILITATI%20ACC.pdf?dl=0

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007