Calabria. Luigi De Magistris si candida a presidente della Regione Calabria - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Calabria. Luigi De Magistris si candida a presidente della Regione Calabria

Dario Rondinella

Calabria. Luigi De Magistris si candida a presidente della Regione Calabria

martedì 19 Gennaio 2021 - 16:02
Calabria. Luigi De Magistris si candida a presidente della Regione Calabria

Il primo cittadino è quindi da oggi ufficialmente candidato alla presidenza della Regione calabrese

“Mi candido a presidente della Regione Calabria”. Lo annuncia il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris. Il primo cittadino è quindi da oggi ufficialmente candidato alla presidenza della Regione calabrese dove, al momento, si dovrebbe votare l’11 aprile. De Magistris, in queste ore dovrebbe incontrare Carlo Tansi, per definire un accordo che vedrebbe l’ex magistrati a capo di una coalizione civica.

”Mi candido – afferma de Magistris – per amore della Calabria e ringrazio le calabresi e i calabresi che in questi giorni mi hanno mostrato affetto e stima esortandomi ad affrontare una sfida tanto difficile quanto straordinariamente affascinante. Mi rivolgerò, con umiltà e rispetto, a tutte le donne e a tutti gli uomini di questa Regione.

‘So quanto sia profonda la sete di giustizia: ci sono migrazioni di migliaia di giovani che vanno via, un ambiente spesso violentato, servizi non sempre all’altezza di un popolo che ha una grande umanità e dignità, una criminalità non di rado oppressiva, una borghesia mafiosa alquanto dominante in settori della politica e delle istituzioni”.

”Non sono – prosegue – un candidato calato dall’alto, ho sempre affrontato le sfide con la gente e tra la gente. Il popolo è la forza di quella rivoluzione che deve coniugare rottura del sistema e capacità di governo. Posso essere strumento per un processo di liberazione dal basso per dare voce ai tanti calabresi che non si piegano – spiega – che lottano per i valori costituzionali, per una Calabria forte e autorevole, mai con il cappello in mano e il guinzaglio di un ceto politico trasversale che ha annichilito la potenzialità di questa terra”.

E rispetto alla sua esperienza alla guida del Comune di Napoli afferma: ”Abbiamo dimostrato di saper governare, con le mani pulite, senza mai cedere al compromesso morale e spezzando i legami tra criminalità organizzata e politica. Porto in dote autonomia, indipendenza, libertà, coraggio, amore e passione”.

Tag:

Un commento

  1. Valerio Gianmaria 19 Gennaio 2021 17:42

    ottimo. Prendi in considerazione anche la regione Sicilia

    2
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x