La PGS Luce passa come un rullo compressore contro il Motalbano - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

La PGS Luce passa come un rullo compressore contro il Motalbano

Pi.Ge

La PGS Luce passa come un rullo compressore contro il Motalbano

Pi.Ge |
martedì 28 Marzo 2017 - 00:03
La PGS Luce passa come un rullo compressore contro il Motalbano

Dopo essere stata sconfitta dalla Meriven con il punteggio di 5-3 la scorsa settimana, la PGS Luce dimentica il passo falso della scorsa settimana e batte con il punteggio tennistico di 6-1 il Montalbano.

Fondamentale vittoria per la Pgs Luce che, nella terzultima gara di campionato, si impone per 6-1 nella gara casalinga contro il Montalbano dimenticando i fatto il passo falso della scorsa settimana contro il Meriven.

La prima frzione di gara inizia con la Pgs Luce subito molto aggressiva che va vicina al bersaglio con Costa, Granata e Lauro. All’11’ è Pannuccio a portare in vantaggio i suoi, grazie all’assist di Bucca. Il Montalbano risponde subito e prova a ristabilire la parità, ma Fiumara salva i suoi. I ragazzi di mister Fazio sono padroni del campo e dettano i tempi di gioco, andando vicino al raddoppio con Costa, Pannuccio e Branca. La rete del raddoppio arriva al 20′ grazie a Branca. I padroni di casa vogliono mettere al sicuro il risultato e continuano a creare azioni da rete con Costa, Branca e Bucca, che però trovano le pronte risposte dell’estremo difensore avversario.

La seconda frazione di gioco inizia con il Montalbano che si rende pericoloso e che al 35′ accorcia le distanze con Forzano. La Pgs Luce prova ad allungare il vantaggio, al 36′ con capitan Costa, ma la palla si infrange sul palo, e al 38′ con Branca che, su assist di Lauro, sigla la rete del 3-1. Al 40′ Granata, con un tiro dalla distanza, porta i suoi sul 4-1 e qualche minuto più tardi colpisce un legno. La gara però non è ancora chiusa, e il Montalbano va ancora vicino al gol, ma Fiumara non si lascia sorprendere. La Pgs Luce vuole assolutamente i tre punti e vuole mettere al sicuro il risultato con Costa, Bucca e Pannuccio. La rete del 5-1 arriva al 59′ con Granata, su assist di Bucca. Allo scadere Bucca è ancora assist-man e serve uno splendido assist a Pannuccio che sigla la rete del definitivo 6-1.

Grazie a questa vittoria, la compagine peloritana conserva la seconda posizione in classifica e settimana prossima affronterà la difficile trasferta contro il Futsal Villafranca.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x