Il Real Fenice è una macchina di goal. Villari Cardile al primo brindisi - Tempostretto

Il Real Fenice è una macchina di goal. Villari Cardile al primo brindisi

Pi.Ge

Il Real Fenice è una macchina di goal. Villari Cardile al primo brindisi

Pi.Ge |
venerdì 07 Dicembre 2018 - 13:07
Il Real Fenice è una macchina di goal. Villari Cardile al primo brindisi

Prosegue il campionato di calcio amatoriale targato MSP. Il Real Fenice del presidente Franco Irrera (neo papà), non conosce ostacoli: con ben 8 reti stende l’Euromatic del trascinatore Gabriele Gualberti a cui non basta il bomber La Valle. Primo successo per la Villari cardile che batte in casa, al Bonanno, il Trinacria.

Il campionato di calcio amatoriale targato MSP giunge all'ottava giornata e sorride alla Villari Cardile che batte in casa, al Bonanno, il Trinacria del presidente Galatioto con una doppietta del talento Patti. Il Real Fenice del presidente Franco Irrera (neo papà), non conosce ostacoli: con ben 8 reti stende l’Euromatic del trascinatore Gabriele Gualberti a cui non basta il bomber La Valle. Poker di Cammarata (capocannoniere), doppietta di Cannavò e reti di Scarlato e Amendola; per l’Euromatic doppietta di La Valle e goal di Marsala.
L’Atletico Cameris vince contro un buon Camp Nou; gli uomini di Interisano Gianfranco (autore di una doppietta e di una rete di pregevole fattura) piegano la compagine del presidente Quattrocchi che comunque può ben sperare nel proseguo del campionato per una squadra apparsa in netta crescita. Locorotondo a segno per gli ospiti del Camp Nou. La Peloro, trascinata dal bomber di razza Belfiore supera la Planet Win 365 del DS Guido Mandini. 2 a 0 per la squadra di Chillè – Tomasello grazie alle reti di Belfiore e Marsala.
Il Campetto riprende la sua corsa e schianta il San Filippo del bomber Abbatriatico per 4 a 1. Mento S., Mento D., Martinez e Nunnari per la squadra del presidente Sandro Olimpio; Abbatriatico per la compagine di Nicola Cadili. La Kingdom tutto cuore supera uno sciupone Messina Nord. 1 a 0 per la squadra di Andrea Scaglione (rete di Lucchese) che portano a casa un successo fondamentale. Per il Messina Nord una battuta di arresto che non spegne minimamente l’ambizione alle posizioni di vertice.
Un San Paolo irriconoscibile da qualche settimana viene travolto dall’Uragano Soccer del bomber Ambriano (fresco di convocazione in rappresentativa). Finisce 6 a 2 al Despar copn tripletta di Ambriano, tripletta di Mormino. Per i giallo – blu a segno Calderone e Santapaola. Pareggio a suon di goal tra Alì Terme e Antenati. 2 a 2 il risultato finale: doppietta di Roma per la squadra jonica, Cannavò e Arrigo per gli antenati.
È iniziato ufficialmente anche il torneo Pro Soccer, sempre targato MSP. Nella partita di esordio, la Polisportiva Forense Zancle del coach Fabio Tierno ha battuto il neonato Football Zancle caro a Dino Smedile. 5 a 1 il risultato finale con la Forense che ha fatto valere migliore organizzazione in campo, esperienza e doti tecniche. Da segnalare una progressione impressionante di Michele Giorgio che ha portato al goal. Football ingenuo, ancora inesperto ma che proverà a rialzarsi già nella prossima partita. Il Football squadra composta principalmente da consiglieri comunali e circoscrizionali, ex e simpatizzanti.
Nella seconda gara, pari tra la sempre presente Peloro Annunziata e la Rappresentativa MSP. 2 a 2 il risultato finale ma con un dato significativo. La rappresentativa alla sua prima partita insieme è espressione delle squadre che compongono il prestigioso Campionato Provinciale MSP Italia a 16 squadre. Lo scorso ieri e da oggi avversari in campo, ieri compagni di squadra. Dopo il doppio vantaggio, la Rappresentativa allenata da Mister Puglia e Di Pietro, si sono fatti raggiungere da una Peloro Annunziata solida realtà calcistica messinese cara a Peppe Chille e Carlo Tomasello.
Domenica alle 20 conclude il primo turno la gara tra il Despar Stadium e il Green Soccer Ainis di Chicco Pino e Pino La Spesa. Chi vincerà il torneo oltre il titolo acquisito disputerà Coppa Provinciale e Regionale. Alla coppa Provinciale si unirà la vincente play off.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007