Campagna: "La famiglia Sturiale ha 4 assunti in Atm. Adesso concorsi per i giovani" - Tempostretto

Campagna: “La famiglia Sturiale ha 4 assunti in Atm. Adesso concorsi per i giovani”

Redazione

Campagna: “La famiglia Sturiale ha 4 assunti in Atm. Adesso concorsi per i giovani”

mercoledì 13 Marzo 2019 - 15:26
Campagna: “La famiglia Sturiale ha 4 assunti in Atm. Adesso concorsi per i giovani”

Il presidente dell'Atm replica al sindacalista sulle carriere rapide

La replica del presidente dell’Atm Pippo Campagna alle dichiarazioni del sindacalista Sturiale (leggi qui )

Leggendo le dichiarazioni di qualche sindacalista sulle carriere in ATM si ha la sensazione che esistano due mondi paralleli: quello reale e quello dell’azienda di via La Farina. Nel mondo reale, ogni anno migliaia di giovani diplomati, laureati e specializzati lasciano Messina perché la città non offre loro possibilità di lavoro e di affermazione.

Nel mondo parallelo di certi sindacalisti Atm, si entra in azienda con qualifiche che non richiedono particolari competenze – ed in certi casi neanche una selezione – e poi si trova il tempo per lavorare, fare attività sindacale e contemporaneamente anche quello di studiare per affrontare ‘temibili’ concorsi riservati ai dipendenti e scalare così dall’interno i gradini della carriera.

Da mesi cerchiamo di far comprendere a tutti che nella nuova Atm dovrà essere consentito l’accesso dall’ esterno ai tanti giovani fino ad oggi costretti a partire e dovrà finire la stagione dei concorsi interni ‘riservati’ ai dirigenti  sindacali ed ai loro iscritti. Se poi Sturiale vorrà, magari in un confronto pubblico,  dare un ulteriore contributo alla verità, potrà spiegare come  qualche famiglia – ad esempio la sua – sia stata così fortunata, in una città con decine di migliaia di disoccupati, da avere avuto quattro assunzioni all’Atm ed una in un’altra azienda pubblica di trasporti!

La controreplica di Sturiale

Apprendendo la replica del presidente Campagna, Lillo Sturiale non è rimasto in silenzio e anzi controreplica al numero uno di Atm. Sturiale si dichiara pronto a qualsiasi confronto pubblico. E su parenti e familiari assunti all’Atm spiega che si riferiscono ad anni in cui era un semplice iscritto alla Cisl e senza ruoli di vertice. In più vuole aggiungere, per conoscenza del presidente Campagna, che in passato, quando ancora l’Atm era un’azienda privata e lui sono un ragazzino, altri familiari hanno lavorato in Atm molto prima di lui. Per l’esattezza due cugini e un fratello.

La risposta ironica di Campagna

«Benissimo, appena la famiglia arriverà a dieci assunti scatterà un bonus».

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007