Campionato Uisp, esordio con vittoria sul Kaggi per il Naxos Calcio - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Campionato Uisp, esordio con vittoria sul Kaggi per il Naxos Calcio

Gianluca Santisi

Campionato Uisp, esordio con vittoria sul Kaggi per il Naxos Calcio

lunedì 22 Novembre 2021 - 15:00

Debutto positivo per la nuova società calcistica di Giardini Naxos. Il consigliere comunale Leotta: "Siamo soddisfatti ma l'impianto di Calcarone necessita di interventi"

GIARDINI NAXOS – Ottimo debutto per il Naxos Calcio, società calcistica di nuova formazione militante nel campionato Uisp, che tra le mura amiche ha vinto le resistenze del Kaggi con il risultato di 2-1. Una partita molto sentita ed a tratti non priva di tensione caratterizzata da un rigore assegnato per parte. Per il Naxos Calcio ha realizzato dal dischetto Andrea Peri prima del momentaneo pareggio ospite. Partita chiusa nella seconda frazione da un tiro sotto misura del presidente-bomber Giacomo La Rosa. In panchina il veterano Gaetano Dajdone che ha presentato un collettivo attento, aggressivo e ben messo in campo. L’esperto allenatore esordisce dunque con tre punti preziosi che tengono alto il morale di un collettivo che sembra essere molto unito ed affiatato.

“Siamo molto contenti del clima di cooperazione reciproca che si è instaurato tra le quattro società che utilizzano l’impianto – ha dichiarato al margine del match il consigliere Comunale Giuseppe Leotta – una gestione ordinata ed un modello organizzativo basato sull’aiuto reciproco che ha permesso alla struttura di rivivere e di ripopolarsi di tanti bambini e di tanti giovani appassionati di sport. Modello che abbiamo replicato con successo anche con le ulteriori quattro società che utilizzano la palestra comunale insieme alla scuola. Struttura, quella della palestra, che dovrebbe a breve essere interessata da alcuni lavori di sistemazioni degli spogliatoi”.

Leotta si è soffermato sulle condizioni dell’impianto di gioco di Calcarone: “Abbiamo ancora tanto da fare per ripristinare condizioni strutturali accettabili – ha dichiarato – mi batterò affinché nel prossimo bilancio possano essere inserite delle somme per risolvere due annosi problemi quali la messa a norma del quadro elettrico ed il ripristino dei servizi igienici delle tribune che ne possa facilitare il ritorno all’agibilità. Dobbiamo puntare molto sullo sport – continua Leotta – rappresenta lo strumento più potente che abbiamo per facilitare l’inclusione sociale dei giovani, soprattutto di quelli che vivono condizioni di particolare fragilità, può essere un utile volano per il turismo con eventi e circuiti di livello adeguato, ha la forza di rigenerare i territori ed il tessuto sociale. Un’isola felice in cui spesso mi rifugio per allontanare la negatività, le polemiche sterili ed i tanti problemi che quotidianamente affrontiamo”. 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x