Capo d’Orlando, è caccia ai morosi. Si pensa alla sospensione della fornitura idrica - Tempo Stretto

Capo d’Orlando, è caccia ai morosi. Si pensa alla sospensione della fornitura idrica

Salvatore Di Trapani

Capo d’Orlando, è caccia ai morosi. Si pensa alla sospensione della fornitura idrica

martedì 07 Maggio 2019 - 15:43
Capo d’Orlando, è caccia ai morosi. Si pensa alla sospensione della fornitura idrica

Il comune ha già contattato i cittadini morosi, indicando un termine entro il quale rimettersi in regola coi pagamenti.

Nel comune di Capo d’Orlando è caccia agli utenti morosi, non ancora messisi in pari con il pagamento delle bollette della fornitura idrica per l’anno 2017. Dall’amministrazione un ultimatum con il quale si sta procedendo a contattare i cittadini non ancora in regola coi pagamenti, concedendo un termine entro il quale scatterà la sospensione della fornitura idrica. Della questione se ne è discusso nel corso di una conferenza stampa.

“Su 890mila euro di bollettazione per l’anno 2017, sono stati incassati 546mila euro e la tendenza è simile anche per l’anno 2018 –dichiara il sindaco, Franco Ingrillì- Com’è noto, tra l’altro, a Capo d’Orlando non si paga il canone idrico, ma la bolletta è riferita solo al consumo effettivo dell’acqua. Spiace ricorrere alla sospensione dell’erogazione idrica, ma è un provvedimento necessario previsto dal regolamento e corretto nei confronti di coloro che pagano regolarmente. Purtroppo –ha proseguito il sindaco- non tutti sono consapevoli che le entrate principali per il nostro comune, legate a Imu e acquedotto, sono vitali per assicurare i servizi essenziali a tutta la comunità”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007