Picchia controllore Atm che la multa perché è senza biglietto, denunciata - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Picchia controllore Atm che la multa perché è senza biglietto, denunciata

Alessandra Serio

Picchia controllore Atm che la multa perché è senza biglietto, denunciata

sabato 22 Settembre 2018 - 11:46
Picchia controllore Atm che la multa perché è senza biglietto, denunciata

E' successo su un bus diretto a nord. La 38enne stava per essere multata e ha dato in escandescenze. La malcapitata dipendente Atm è finita in ospedale.

E' stata denunciata per restistenza e lesioni la trentottenne protagonista dell'ennesimo episodio di violenza nei confronti di un controllore dell'autobus. E' accaduto stamane su un bus Atm diretto nella zona nord e che viaggiava sulla via Consolare Pompea.

All'altezza di Sant'Agata, la 38enne è stata controllata dalla dipendente Atm ma non aveva il titolo di viaggio. Quando le è stato detto che sarebbe stata multata, la passeggera ha dato in escandescenze colpendo la donna, che è stata medica all'ospedale Papardo. Guarirà in pochi giorni.

La responsabile, invece, ha cercato di scappare a piedi ma è stata rintracciata e denunciata dai Carabinieri di Ganzirri.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Tanto per cambiare…..la sicurezza per i dipendenti non deve essere un optional….. chissà che serenità a guidare i notturni…. non stiamo a parlare di forze dell’ordine per le quali il rischio è il loro mestiere…. e non facciamo la battaglia solo sui permessi per 104 …..

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007