Clima caldo e soleggiato anche nei prossimi giorni, nessuna perturbazione in vista - Tempostretto

Clima caldo e soleggiato anche nei prossimi giorni, nessuna perturbazione in vista

Daniele Ingemi

Clima caldo e soleggiato anche nei prossimi giorni, nessuna perturbazione in vista

giovedì 04 Luglio 2019 - 15:50
Clima caldo e soleggiato anche nei prossimi giorni, nessuna perturbazione in vista

Bel tempo, sole e caldo ad oltranza, da domenica nuovo aumento delle temperature massime

A differenza dello scorso anno fino ad oggi l’estate ha proseguito indisturbata il suo cammino, senza alcun tipo di disturbo o di pausa, grazie alla solida protezione dell’anticiclone algerino, che con il suo margine più settentrionale continua a garantire tempo stabile e soleggiato in tutto il bacino centrale del Mediterraneo. Difatti il tempo caldo e secco che ha caratterizzato questa prima parte di stagione è stato garantito dall’anticiclone nord-africano, che nelle ultime estati ha sostituito l’anticiclone delle Azzorre, in trasferta in nord Europa.

Così ci troviamo a fare i conti con un tipo di clima stabile, ma anche decisamente più caldo e afoso della norma, con temperature superiori alle tradizionali medie della stagione estiva. Anche nei prossimi giorni il tempo sarà caldo e soleggiato, con temperature massime destinate ad aumentare ulteriormente dal prossimo weekend. L’unica nota da segnalare riguarda il possibile sviluppo di qualche isolato ed episodico temporale di calore sui rilievi più interni (bolle d’aria calda e umida che salgono verso l’alto e si condensano in nubi strette dalla forma torreggiante).

Credit Lamma.

La giornata di venerdì 5 luglio 2019 sarà condizionata da cieli sereni o poco nuvolosi quasi ovunque che garantiranno un soleggiamento praticamente ininterrotto, per oltre 11 ore. Solo sui rilievi più interni durante il tardo pomeriggio si potranno sviluppare dei brevi, localizzati ed improvvisi temporali di calore, in rapido dissolvimento. Clima caldo, con temperature massime sopra i +30°C +31C e minime che lungo le coste non dovrebbero scendere al di sotto dei +25°C. Venti deboli a regime di brezza e mari quasi calmi, poco mosso lo Stretto nell’imboccatura sud e lo Ionio.

Il weekend vedrà condizioni di tempo stabile e soleggiato, anche se i cieli potranno in parte velarsi per la presenza di pulviscolo desertico in sospensione. Le temperature subiranno un ulteriore aumento, specie domenica, quando in alcune località della provincia, specie all’interno di quelle vallate riparate dalle brezze marine, si potranno superare i +34°C +35°C. Sullo Stretto di Messina si alzerà il grecalino che ammorbiderà un pochino la calura, soprattutto nel pomeriggio. Mari da quasi calmi a poco mossi. Il caldo e il clima secco continueranno a tenerci compagnia anche nella prossima settimana. Nel frattempo le perturbazioni oceaniche si terranno lontane dalla nostra Isola.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007