CONTI COMUNALI

Le conseguenze della dichiarazione di dissesto



Commenti

node comment

MessineseAttentaVen, 12/10/2018 - 10:20 October 12, 2018

All'epoca, eravamo durante la campagna elettorale, Accorintintin strombazzava ai quattro venti che, lui sindaco, non avrebbe esitato un momento a dichiarare il dissesto. Non lo fece e, sinceramente, non capii mai i motivi. Vero è che il debito non lo ha fatto tutto lui, ma in parte vi ha contribuito. Lo stesso de luca (volutamente minuscolo). Le consulenze da lui firmate aggravano il peso di un bilancio non più sostenibile da tempo. Chi vivrà vedrà. Io mi godo il film.
buddaci.02Ven, 12/10/2018 - 08:55 October 12, 2018

Bene ha fatto la sig.ra La Torre a finire l'articolo con la sua Nota che evidenzia come il comune si comporti già da comune dissestato; il sindaco vuole inoltre tagliare ulteriormente i servizi pubblici, i servizi sociali sociali, licenziare ecc. A questo punto, mi dispiace per i creditori del comune, ma conviene sicuramente dichiarare il dissesto; saranno poi i giudici competenti a punire chi lo ha provocato o non dichiarato in tempo utile. I sigg. consiglieri devono ben ragionare sulla legge sopra ben descritta.