Lavoratori ancora senza stipendio, la Cgil chiede garanzie all’amministrazione comunale - Tempostretto

Lavoratori ancora senza stipendio, la Cgil chiede garanzie all’amministrazione comunale

Lavoratori ancora senza stipendio, la Cgil chiede garanzie all’amministrazione comunale

mercoledì 08 Giugno 2011 - 14:28
Lavoratori ancora senza stipendio, la Cgil chiede garanzie all’amministrazione comunale

Crocè e Passari (FP CGIL): Buzzanca e l’Assessore Caroniti hanno l’obbligo di garantire il regolare pagamento delle mensilità

Cooperative sociali : lavoratori senza stipendio. Nonostante le rassicurazioni e l’impegno assunto dell’Assessore Caroniti, in merito alla vigilanza della regolarità dei pagamenti ai lavoratori che gestiscono i servizi sociali per conto del Comune di Messina, molti lavoratori, a tutt’oggi,rimangono senza stipendio. «Non vorremmo che si ripetesse l’esperienza vissuta con la ex cooperativa Futura – dichiarano Clara Crocè Segretario Generale della FPCGIL e Angela Passari responsabile del settore- sollecitiamo il Sindaco per i servizi sociali di sua competenza e l’Assessore Caroniti, affinché diano mandato ai dirigenti responsabili ad effettuare una verifica a 360 gradi sulla regolarità degli stipendi erogati ai lavoratori, così come previsto dai capitolati speciali di appalto e ad applicare per le cooperative inadempienti, le sanzioni previste.E’ intollerabile questo continuo stillicidio che logora i lavoratori e le loro famiglie costretti ad elemosinare le loro legittime spettanze. Ma c’è di più e di peggio, molti lavoratori per assicurare i servizi all’utenza sono costretti a mettere i loro mezzi e ad anticipare le spese al finedi garantire il servizio.Non riusciamo a comprendere – concludono Crocè e Passari – i motivi per i quali per alcuni servizi (vedi Casa Serena) le fatture vengono immediatamente evase mentre le fatture relative altri servizi, evidentemente considerati di serie B, rimangono bloccati nei vari uffici .

Tag:

Un commento

  1. Alcuni “signorotti” di manzoniana memoria, che hanno in mano le redini di ********* e ********, gestiscono in modo arbitrario gli stipendi ai dipendenti. Ci sono dipendenti che ricevono lo stipendio con regolarità e dipendenti che ricevono lo stipendio con sei sette mesi di ritardo. Cosa c’è sotto? si tratta di dipendenti senza la tessera del sindacato?

    Signori ispettori, siete pregati di dare, ogni tanto, una sbirciatina alle scartoffie dei “signorotti” che fanno il bello e il cattivo tempo con i deboli. Mi rendo conto che siete impegnatissimi. Ma vi chiedo solo una sbirciatina. Grazie.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007