Coronavirus in Calabria, nove decessi: cinque sul territorio metropolitano di Reggio - Tempostretto

Coronavirus in Calabria, nove decessi: cinque sul territorio metropolitano di Reggio

mario meliado

Coronavirus in Calabria, nove decessi: cinque sul territorio metropolitano di Reggio

martedì 01 Febbraio 2022 - 16:05

Tornano ad aumentare (+424) i contagi: oggi se ne computano in tutto 1.619, quasi per la metà - 749 in cifre assolute - a Reggio Calabria e dintorni

REGGIO CALABRIA – Altri nove decessi, nella giornata odierna sul territorio regionale, per quanto attiene al Covid-19.
Cinque di questi eventi letali sono peraltro emersi nel Reggino; tre morti si contano in provincia di Catanzaro, nel Cosentino l’ultimo exitus.

Oggi i contagi nell’intera Calabria ammontano a 1.619: si registra quindi un deciso incremento (+424) rispetto alle 24 ore immediatamente precedenti.
Territorialmente, la stragrande maggioranza dei nuovi positivi investe ancora il territorio metropolitano di Reggio Calabria: sono 749 casi, in termini percentuali pari dunque al 46,2% del totale regionale odierno.
Sempre sostenuto il numero di contagi (356) nel Catanzarese e (300) a Vibo Valentia e provincia; decisamente più moderato il loro ammontare sui territori provinciali di Cosenza e Crotone, 107 e 105 rispettivamente.

Notevole l’incremento complessivo (+10) dell’occupazione dei posti-letto in reparto Covid in Calabria; +1 il saldo nel Reggino tra nuovi ricoveri e dimissioni. Invece grazie al -1 sul territorio metropolitano di Reggio, cala – proprio di un’unità – il saldo tra nuovi ricoveri e dimissioni in terapia intensiva su scala regionale.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007