Coronavirus Messina. Bus, scuole e movida, ecco cosa si farà per fermare i contagi - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Coronavirus Messina. Bus, scuole e movida, ecco cosa si farà per fermare i contagi

Marco Ipsale

Coronavirus Messina. Bus, scuole e movida, ecco cosa si farà per fermare i contagi

venerdì 23 Ottobre 2020 - 17:54
Coronavirus Messina. Bus, scuole e movida, ecco cosa si farà per fermare i contagi

In questo fine settimana, ha stabilito il Comitato, verranno rafforzate le misure di contenimento nella zona della movida, mentre nel prossimo ci sarà un’ordinanza sindacale per individuare una zona centrale (tra i viali Boccetta ed Europa) e fasce orarie in cui adottare misure più restrittive

“E’ sempre più necessario prevenire ogni occasione di assembramento in aree pubbliche, le misure di contenimento saranno più stringenti ma serve la collaborazione dei cittadini, per il distanziamento sociale e l’uso delle mascherine”. Lo ha detto la prefetta di Messina, Maria Carmela Librizzi, in sede di Comitato Ordine e Sicurezza Pubblica, riunito in videoconferenza per valutare come attuare le misure di contenimento del coronavirus previste dall’ultimo decreto Conte, che dispone l’aumento dei controlli.

La recente circolare del Ministero dell’Interno riconosce ai sindaci i poteri di adottare ordinanze finalizzate alla chiusura di strade o piazze nei centri urbani, dove è più alto il rischio che si possano creare assembramenti.

Movida, scuole e bus

“Le maggiori criticità – ha detto il sindaco di Messina, Cateno De Luca – sono connesse alla prevenzione nelle aree in cui si concentra la movida. Vogliamo adottare un’ordinanza finalizzata a limitare, nel tempo e nello spazio, la circolazione delle persone nel perimetro cittadino in cui ci sono più assembramenti fra i giovani, spesso restii anche al corretto uso delle mascherine”.

Per le scuole, invece, “vogliamo diversificare gli orari di ingresso e di uscita degli studenti e incrementare il numero delle corse dei bus, per evitare il sovraffollamento dei mezzi pubblici nelle ore di punta”.

Misure più restrittive di sera in centro città

In questo fine settimana, ha stabilito il Comitato, verranno rafforzate le misure di contenimento nella zona della movida, mentre nel prossimo ci sarà un’ordinanza sindacale per individuare una zona centrale (tra i viali Boccetta ed Europa) e fasce orarie in cui adottare misure più restrittive. Martedì ci sarà una riunione in Questura per coordinare i servizi di controllo.

Non ci saranno altre limitazioni, invece, negli altri Comuni della provincia, che ritengono sufficienti i servizi già predisposti dalle forze dell’ordine.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x