Covid: «A Messina è venuto a mancare il commercio». Sabato si scende in piazza - Tempostretto

Covid: «A Messina è venuto a mancare il commercio». Sabato si scende in piazza

Redazione

Covid: «A Messina è venuto a mancare il commercio». Sabato si scende in piazza

Tag:

giovedì 04 Febbraio 2021 - 13:04

Nuova manifestazione in piazza a Messina per tenere alta l'attenzione sulla profonda crisi che sta colpendo attività e commercio a causa del Covid

Il 6 Febbraio alle ore 11, a Piazza Unione Europea, molti imprenditori, commercianti, gestori di palestre, ristoratori e tante altre figure del mondo lavorativo imprenditoriale, si ritroveranno a ricordare il commercio.
«Dopo quasi 1 anno dall’inizio della pandemia possiamo finalmente dire che il Governo Italiano e i vari Governi Regionali non sono stati all’altezza della situazione mandando, inesorabilmente, alla morte centinaia di attività.

Questo momento non vuole mancare di rispetto verso chi, a causa della pandemia, non è più con noi, ma vogliamo anche porre l’attenzione verso chi, sempre a causa della pandemia, non ha più un lavoro, non ha più un’impresa, non ha più un futuro. Vogliamo inoltre porre l’attenzione verso chi ha pensato di farla finita. Questo momento non sarà una prova di forza ma sarà solo  celebrativo. Ricorderemo il Commercio con un’azione simbolica e nel rispetto delle attuali norme vigenti».

2 commenti

  1. Invece il Vostro Sindaco il Vostri rappresentati e tutti voi avete agito bene?

    0
    0
  2. Giambattista Arrigo 5 Febbraio 2021 14:24

    Mi chiedo: cosa ne pensano Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato e, perché no, la Camera di Commercio col suo presidente ?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007