Covid, al Policlinico di Catania il vaccinato più anziano in Sicilia: 105 anni - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Covid, al Policlinico di Catania il vaccinato più anziano in Sicilia: 105 anni

Redazione

Covid, al Policlinico di Catania il vaccinato più anziano in Sicilia: 105 anni

giovedì 25 Febbraio 2021 - 22:05
Covid, al Policlinico di Catania il vaccinato più anziano in Sicilia: 105 anni

Era un bambino, aveva tra i 2 e i 4 anni, quando ci fu l'influenza spagnola, pandemia che si verificò dal 1918 al 1920

Antonio Bonajuto, classe 1916, è il più anziano tra i siciliani ad avere già ricevuto il vaccino anti covid. Accompagnato dal figlio Salvatore, si è presentato oggi pomeriggio al centro vaccinale del Policlinico Rodolico di Catania dove è stato accolto da tutto il management dell’Azienda guidata dal direttore generale Gaetano Sirna che si è soffermato a parlare con Antonio e la sua famiglia.

«Anche durante la spagnola stavamo chiusi in casa – ricorda il signor Antonio – ma contro questo virus adesso c’è il vaccino ed è giusto farlo. Durante la guerra c’erano amici e nemici, qui combattiamo tutti dalla stessa parte».

Sono le parole del suo racconto prima di entrare all’interno del percorso vaccinale. Proprio durante il secondo conflitto mondiale, Antonio Bonajuto ha infatti prestato servizio come ufficiale del Regio esercito, dopo l’8 settembre si rifiutò di collaborare con i nazisti, così venne deportato in Germania.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x