Covid Messina, il grazie di un figlio: "Oggi i nostri anziani coccolati e supportati" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Covid Messina, il grazie di un figlio: “Oggi i nostri anziani coccolati e supportati”

Francesca Stornante

Covid Messina, il grazie di un figlio: “Oggi i nostri anziani coccolati e supportati”

sabato 20 Febbraio 2021 - 19:40
Covid Messina, il grazie di un figlio: “Oggi i nostri anziani coccolati e supportati”

Massimo ha accompagnato la sua mamma a fare il vaccino all'ospedale Piemonte. E vuole dire grazie per l'organizzazione, la professionalità e l'umanità trovata in questo giorno così importante

Oggi è toccato ai più “deboli”. Ai nostri anziani. A quei nonni che in questo anno di pandemia abbiamo dovuto cercare di proteggere più degli altri. Il primo giorno di vaccini per gli over 80 segna un altro passo importante nella lotta al coronavirus. E i tanti sorrisi degli anziani che oggi a Messina si sono recati a fare i vaccini hanno testimoniato al meglio l’importanza di questa giornata.

Il racconto di un figlio

A raccontare il senso vero di questo momento è uno dei tanti figli che oggi hanno accompagnato i proprio genitori a fare il vaccino anti Covid. Massimo Musiano è un messinese che oggi vuole dire grazie. E’ un figlio che vuole raccontare che oggi è andato tutto bene e che a Messina c’è un’organizzazione che ha funzionato.

«Oggi ho accompagnato mia mamma, 86enne, all’ospedale Piemonte per la somministrazione della prima dose di vaccino. Ci tengo a sottolineare, dopo giornate di grandi incertezze sul luogo previsto per la somministrazione, l’ottima organizzazione, la gentilezza e la professionalità di tutto il personale sanitario. Posso tranquillamente affermare che tutti i nostri anziani che quest’anno hanno sofferto così tanto, oggi si sono sentiti supportati anche psicologicamente e coccolati.

Un immenso grazie di cuore alla dottoressa Marzia Furnari e a tutto il personale sanitario per il grande lavoro svolto, la dedizione ma soprattutto l’Umanità di cui gli anziani hanno estremamente bisogno.

Oggi il mio pensiero è andato a tutte quelle persone che purtroppo non ce l’hanno fatta a causa del Covid, un grande dolore per l’Umanità intera».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x