Un classico rivisitato: la torta di mele e mandorle - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Un classico rivisitato: la torta di mele e mandorle

Un classico rivisitato: la torta di mele e mandorle

sabato 15 Novembre 2014 - 07:06
Un classico rivisitato: la torta di mele e mandorle

La torta di mele di oggi è arricchita da un crumble, una sorta di "crosta" croccante di frolla e mandorle che ben si sposa con la torta morbida e umida grazie alla presenza, nell'impasto, delle mele caramellate con burro e zucchero.

Di ricette di torte di mele ce ne sono davvero tante, sia della torta classica che delle numerose varianti. Alcuni ingredienti si sposano particolarmente bene con le mele, come le mandorle ad esempio.

Questa torta di mele, morbida e umida, viene ricoperta da un crumble, un composto di farina, burro e zucchero, ridotto in briciole, cui vengono aggiunte le mandorle tostate, ed il tutto è decorato con delle sottili lamelle di mandorle.

Un insieme che rende questa torta estremamente particolare: croccante e morbida allo stesso tempo.

Se volete potete fare una variante alle nocciole, oppure usare l'arancia invece del limone… E' proprio vero: della torta di mele ci sono proprio tantissime ricette!

Ingredienti

4 mele golden delicious

2 uova

100 g di farina di mandorle

100 g di farina 00

120 g di burro morbido

1 cucchiaio di succo di limone

2 cucchiai di zucchero di canna (per cuocere le mele)

la scorza grattugiata di 1 limone non trattato

120 gr di zucchero di canna

2 cucchiai di latte

1 bustina di lievito per dolci

Per la copertura

100 g di farina 00

80 g di burro freddo

50 g di zucchero di canna

2 cucchiai abbondanti di mandorle tostate

mandorle a lamelle per decorare q.b.

Preparazione

Iniziate preparando la copertura.

Mettete in una ciotola la farina, il burro freddo a pezzetti, lo zucchero e le mandorle intere. Mescolate velocemente il tutto con la punta delle dita fino ad ottenere un composto a briciole. Quindi mettete il tutto in frigo a riposare.

Preparate la torta.

Sbucciate le mele, tagliatele a pezzetti e mettetele in una padella insieme a 50 gr di burro, al succo di limone ed allo zucchero. Lasciate cuocere per circa 10 minuti fino a quando non risulteranno morbide.

Nella planetaria montate i restanti 70 gr di burro morbido insieme ai 120 gr di zucchero di canna, poi aggiungete (sempre mescolando) le uova, il latte, la farina di mandorle e la farina 00 setacciata con il lievito.

Proseguite l'impasto con un cucchiaio di legno: unite le mele mescolando con delicatezza dal basso verso l'alto.

Versate il composto in uno stampo di circa 20 cm di diametro, foderato con carta forno, livellate per bene e ricoprite la superficie con il composto a briciole preparato in precedenza. Infine decorate con le mandorle a lamelle.

Infornate a 170°C per circa 40 minuti, fate sempre la prova stecchino prima di sfornare.

Un accorgimento: non cercate di sformare la torta prima che sia fredda, rischiereste di romperla. Fatela freddare nello stampo e poi tiratela fuori sollevando i margini della carta forno con cui avete foderato lo stampo.

Se disponete invece di uno stampo a cerchio apribile, eliminate l'anello quando la torta si è intiepidita, e poi, quando è del tutto fredda, spostatela con l'aiuto di una spatola sul piatto da portata.

Mimma Aliberti

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x