La ricetta della domenica: il pandoro diventa tiramisù! - Tempo Stretto

La ricetta della domenica: il pandoro diventa tiramisù!

Mimma Aliberti

La ricetta della domenica: il pandoro diventa tiramisù!

domenica 04 Gennaio 2015 - 10:22
La ricetta della domenica: il pandoro diventa tiramisù!

Si sono accumulati pandori e panettoni sotto l'albero? Vediamo come dare nuova vita al pandoro: lo useremo come base per il classicissimo tiramisù...

Le feste sono agli sgoccioli, ancora pochi giorni e ci ritroveremo a pensare a come smaltire i panettoni ed i pandori che si sono accumulati sotto l'albero di Natale.

Questa ricetta è semplice, basta sostituire le fettine di pandoro (magari aperto da qualche giorno e quindi un poco raffermo) ai più classici savoiardi.

Le varianti sono davvero tante, sia con il pandoro che con il panettone che può diventare la base perfetta per zuppe inglesi o sformati dolci.

Insomma, un po' di fantasia ed il "riciclo" sarà un gioco da ragazzi!

Ingredienti

4 uova grandi

150 g di zucchero

500 g di mascarpone

mezzo pandoro

caffè q.b.

zucchero q.b. per dolcificare il caffè

scaglie di cioccolato q.b. (a piacere)

cacao amaro q.b.

Preparazione

Separate gli albumi dai tuorli, aggiungete ai tuorli metà dello zucchero e montate con uno sbattitore elettrico dotato di fruste fino ad ottenere un bel composto chiaro e spumoso.

Aggiungete il mascarpone al composto di tuorli, quindi occupatevi degli albumi: montateli, con una planetaria o sempre con lo sbattitore elettrico, e quando saranno semimontati aggiungete l'altra metà dello zucchero e continuate a montare fino a quando non saranno montati a neve ben ferma.
A questo punto aggiungeteli al composto di tuorli, zucchero e mascarpone. Fate questa operazione con molta delicatezza, mescolando dal basso verso l'alto, con un cucchiaio di legno o una spatola, in modo da non smontare gli albumi. La crema è pronta.

Riducete il pandoro a fettine alte circa un centimetro.

A questo punto avete due possibilità: potete allestire il tiramisù in un'unica teglia, che poi porzionerete, oppure in coppette o bicchieri monoporzione.

Versate il caffè, freddo e zuccherato, in un recipiente ampio, passate molto rapidamente le fette di pandoro e sistematele nella coppetta o nella teglia tagliandoli secondo la forma del contenitore che avrete scelto. Fate uno strato uniforme, "tappando" eventuali buchi con pezzettini di pandoro.

Disponete uno strato di crema sopra il pandoro, livellate la crema, mettete delle scaglie di cioccolato (se lo usate) e ricoprite con un altro strato di fettine di pandoro bagnate nel caffè.

Livellate bene la crema e spolverizzate con il cacao amaro in polvere. Se volete potete cospargere la superficie del tiramisù con qualche scaglia di cioccolato.

Riponete in frigo per qualche ora per far compattare il dolce.

Servite ben freddo, con un'altra spolverata di cacao amaro se vi piace.

Mimma Aliberti

Volete scrivere a "In cucina con Tempostretto"?

Per richiedere una ricetta in particolare o un chiarimento o per qualunque altra curiosità scrivete a:
incucina@tempostretto.it

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007