Damiano Caruso fa il vuoto sull'Etna, suo il Giro di Sicilia - Tempostretto

Damiano Caruso fa il vuoto sull’Etna, suo il Giro di Sicilia

Simone Milioti

Damiano Caruso fa il vuoto sull’Etna, suo il Giro di Sicilia

venerdì 15 Aprile 2022 - 17:34

Damiano Caruso vince la tappa conclusiva e vince il Giro di Sicilia 2022. Vincenzo Nibali prova a resistere ma cede nel finale e termina quarto

CATANIA – Damiano Caruso vince la tappa regina del Giro di Sicilia 2022 sull’Etna, secondo successo in questa edizione per lui, terzo della Nazionale Italiana di Bennati, e si impone nella corsa siciliana. Il messinese Vincenzo Nibali prova a tenere il passo del ragusano sull’ascesa finale di Piano Provenzana, ma cede nell’ultimo km.

Il corridore dell’Astana non bissa il successo dello scorso anno ma ci va vicinissimo provando a resistere all’affondo di Caruso con i due siciliani che avevano fatto il vuoto. Nel finale Nibali viene rimontato e sorpassato, a poche centinaia di metri all’arrivo, da Louis Meintjes e Jefferson Cepeda. I due salgono sul podio insieme a Caruso, mentre Nibali termina al quarto posto.

“Sono felicissimo di aver vinto qua nella mia regione, oltretutto – dichiara Damiano Caruso al termine della corsa – vestendo la maglia della Nazionale Italiana. Voglio ringraziare il mio team (Bahrain Victorius) per avermi permesso di correre qua e la Federazione Ciclistica Italiana per avermi supportato al meglio. Mi sono preparato bene nelle ultime settimane per questo obiettivo e ho raccolto ciò che avevo seminato”.

“Quattro giorni di speciali emozioni al Giro di Sicilia – affida ai social Vincenzo Nibali il suo messaggio – ed un grande complimenti al mio amico fraterno Damiano Caruso per l’ottimo risultato”.

Le altre classifiche del Giro di Sicilia

Nella classifica a punti, maglia Ciclamino, grazie al successo nella quarta e ultima frazione si impone Damiano Caruso. Alle spalle del ragusano, secondo, Fiorelli il palermitano e terzo da Messina Nibali.

La maglia verde Pistacchio, riservata al miglior scalatore, va a Stefano Gandin, il corridore italiano del Team Corratec, secondo Damiano Caruso che sfiora la tripla corona, e terzo German Dario Gomez Becerra che era in fuga quest’oggi.

Cede di tanto Fran Miholjević che, dopo il bel successo di ieri, lascia la maglia di leader giallo-rossa. Ma anche la maglia di miglior giovane che finisce sulle spalle di Jefferson Cepeda. Il corridore della Drone Hopper – Androni Giocattoli, vince la speciale classifica davanti a Nicola Conci, convocato dal Ct Daniele Bennati con la Nazionale Italiana. A chiudere il podio Edgran Andres Pinzon Villalba, del team Colombia.

Immagine in evidenza pagina Facebook ufficiale del Giro di Sicilia.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007