Giro di Sicilia. Caruso vince a Caltanissetta, Nibali alla sua ruota è secondo - Tempostretto

Giro di Sicilia. Caruso vince a Caltanissetta, Nibali alla sua ruota è secondo

Simone Milioti

Giro di Sicilia. Caruso vince a Caltanissetta, Nibali alla sua ruota è secondo

mercoledì 13 Aprile 2022 - 15:45

Primo round tra i due siciliani Damiano Caruso e il messinese Vincenzo Nibali al Giro di Sicilia 2022. Il primo duello a Caltanissetta lo vince il ragusano

CALTANISSETTA – Bis della nazionale italiana di Bennati che dopo la vittoria in volata di Malucelli, nella giornata di ieri, si impone anche nell’arrivo in leggera pendenza di Caltanissetta. A tagliare per primo il traguardo è il capitano Damiano Caruso, ragusano, davanti al messinese Vincenzo Nibali e Domenico Pozzovivo, anche lui del sud Italia nato a Policoro. Per la seconda giornata consecutiva un podio tutto italiano al Giro di Sicilia.

“Sensazione bellissima, perché oggi la Nazionale ha mostrato di essere una bella squadra solida e compatta. Nella salita finale – dichiara Caruso al termine della tappa – hanno fatto un gran lavoro, quando ho cominciato lo sprint non ho visto nessuno alla mia ruota e ho pensato è fatta”. Il percorso odierno da Palma di Montechiaro e Caltanissetta prevedeva di percorrere 155 km.

Nello strappo finale davanti gli azzurri del Ct Bennati che hanno controllato la corsa sin dalla mattina, encomiabile il lavoro della maglia giallo-rossa Matteo Malucelli in testa al gruppo per il suo capitano. Nel km finale Nibali non molla la ruota di Damiano Caruso, nemmeno di un centimetro, ma il ragusano è più veloce e taglia per primo il traguardo. La resa dei conti vera siamo sicuri che è rimandata sull’Etna nella tappa di venerdì. Intanto domani, giovedì, terza frazione da Realmonte a Pizza Armerina, 171 km ondulati con in previsione un’altro arrivo che ci si attende “movimentato” e perché no un altro piccolo antipasto tra siciliani prima del gran finale.

La classifica generale del Giro di Sicilia

Diventa leader e indossa la maglia giallo-rossa Damiano Caruso, Vincenzo Nibali segue alle sue spalle con 4″ di ritardo, il messinese è arrivato con lo stesso tempo del ragusano sia a Bagheria che a Caltanissetta ma la differenza la fa il piazzamento all’arrivo e gli abbuoni in più che Caruso ha accumulato. Terzo di giornata che sale al terzo posto in generale è Domenico Pozzovivo, lo scalatore della squadra belga Iwg.

Immagine in evidenza pagina Facebook Giro di Sicilia

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007