De Luca dichiara guerra alla briscola: blitz mattutino in piazza XX Settembre - Tempostretto

De Luca dichiara guerra alla briscola: blitz mattutino in piazza XX Settembre

De Luca dichiara guerra alla briscola: blitz mattutino in piazza XX Settembre

giovedì 12 Luglio 2018 - 08:23
De Luca dichiara guerra alla briscola: blitz mattutino in piazza XX Settembre

Il primo cittadino annuncia pugno di ferro contro chi verrà sorpreso a giocare a carte in luoghi pubblici dopo un sopralluogo effettuato nella piazza che si trova nei pressi dell'Orto botanico.

Il sindaco Cateno De Luca dichiara guerra a chi gioca a carte nei luoghi pubblici della città. Non è certo una novità che ci siano piazze e zone in cui soprattutto gli anziani si danno appuntamento e trascorrono le ore della giornata magari facendo qualche partita a briscola o a scopone scientifico, ma da oggi il primo cittadino assicura pugno duro e sanzioni per chi verrà sorpreso in attività di questo tipo. L’annuncio arriva dopo il “blitz mattutino” che De Luca ha effettuato in piazza XX Settembre, quella che si trova di fronte l’Orto Botanico di via Pietro Castelli, all’incrocio tra il viale Principe Umberto e la via Felice Bisazza.

«Gli anziani giocano a carte e lasciano i cartoni in giro. I giochi sono rotti da tempi immemori: perché qualcuno non si adotta questa piazza? Noi facciamo fare un bel chiosco senza far pagare suolo pubblico» scrive De Luca sulla sua pagina facebook con tanto di fotografie che lo immortalano tra cartoni e rifiuti lasciati ai bordi della piazza. Il sindaco ha lasciato sul posto l’assessore Dafne Musolino in presidio, nell’attesa dell’arrivo del Direttore generale di MessinaServizi per programmare un intervento immediato di pulizia della zona. Ma questo sarà solo il primo passo a quanto pare. De Luca è perentorio: «Intanto da oggi non si gioca più a carte e la Polizia municipale dovrà sanzionare i trasgressori. Quando tutti impareranno ad essere civili ed evitare di pisciare tra le panchine e nelle aiuole ne riparliamo».

Tag:

COMMENTA

3 commenti a “De Luca dichiara guerra alla briscola: blitz mattutino in piazza XX Settembre”

  1. emmeaics ha detto:

    non capisco il nesso tra qualche anziano vecchietto che placidamente gioca a carte e la caterva di spazzatura su cui troneggia divertito il neo sindaco de luca. Non saranno stati certamente gli anziani a fare quel disastro. Non capisco neanche il motivo per cui il neo sindaco continui ad usare un linguaggio così colorito sino a diventare volgare neanche fosse in campagna elettorale.

  2. LaPauraFa90 ha detto:

    Spero che il Sindaco, per giungere in piazza XX Settembre, abbia percorso la via T. Cannizzaro. Magari si è accorto che la seconda fila cronica lungo la suddetta arteria, crea ben più disagi dell’incontinenza dei vecchietti che si sfidano a briscola e tressette. Si mandino i vigili urbani a regolare la viabilità, vera piaga di zone come la Cannizzaro alta e poi, una volta sanzionato chi blocca il flusso veicolare per parcheggiare davanti a bar e negozi, ci si occupi degli anziani che giocano nelle piazze!!

  3. serra salvatore ha detto:

    ATTO ALQUANTO INSOLITO VERSO UNA CATEGORIA DI PERSONE INDIFESE, IL SINDACO DIMENTICA CHE LE PERSONE DI UNA CERTA ETA’ IN QUESTA CITTA’ HANNO POCHISSIMO, NON CI SONO STRUTTURE, COLPIRE PROPRIO LORO E’ UN ATTO IGNOBILE, CERTAMENTE GLI STESSI UTILIZZATORI DEVONO ANCHE CAPIRE CHE BISOGNA TENERE PULITI GLI SPAZI PUBBLICI, CREDO CHE CI SONO AREE UTILIZZATE IN MODO IMPROPRIO IL SINDACO INIZI PROPRIO DA LI. CARI AMICI ANZIANI NEL PRIMO GIORNO UTILE DI CONSIGLIO COMUNALE VI PROMETTO CHE PORRO’ IN ESSERE TUTTO QUELLO CHE E POSSIBILE E NEL RISPETTO DELLE REGOLE AFFINCHE ABBIATE UN AREA DOVE RIUNIRVI E GIOCARE. SONO CON VOI IL CONSIGLIERE SERRA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007