Deiezioni canine. Messina Servizi metterà 1000 cestini in città entro giugno - Tempostretto

Deiezioni canine. Messina Servizi metterà 1000 cestini in città entro giugno

Redazione

Deiezioni canine. Messina Servizi metterà 1000 cestini in città entro giugno

sabato 30 Maggio 2020 - 11:36

Saranno installati anche nelle ville pubbliche, nelle piazze, nella aree attrezzate per i giochi per bambini e in tutti i luoghi di interesse pubblico

Messinaservizi annuncia, che in seguito alla stipula di ieri del contratto con la società Steel e Power, a partire dalla terza settimana di giugno si inizierà ad installare in città 500 contenitori per le deiezioni canine in tutto il territorio cittadino. In seguito entro la fine di giugno saranno posizionati gli  altri 500 contenitori, per arrivare così a 1000 e servire cosi tutta la città.

“Si tratta – ha detto il presidente di Messina Servizi, Giuseppe Lombardo – di un segno di civiltà. A Messina, spesso, si registra uno scarsissimo senso civico che nuoce all’immagine della città ed alla salute delle persone. Ma, d’ora in poi, per i proprietari dei cani non ci sarà neanche più l’alibi della mancanza dei contenitori per il conferimento delle deiezioni. E’ un segno importante anche per permettere ai nostri amici animali e ai loro padroni di passare più tempo all’aria aperta senza doversi preoccupare di tornare a casa per gettare le deiezioni canine”. 

I contenitori

“I contenitori saranno installati anche nelle ville pubbliche, nelle piazze, nella aree attrezzate per i giochi per bambini e in tutti i luoghi di interesse pubblico in città. Sono realizzati interamente in lamiera zincata e verniciata, composti da un carter fisso e da un pannello frontale incernierato su di un lato con una chiusura universale a chiave triangolare, che potrà essere aperta solo dall’operatore per svolgere tutte le operazioni di cambio sacco e pulizia. Ci auguriamo che i cittadini, differentemente da quanto avvenuto in passato, non danneggino questi contenitori mantenendo così, anche grazie al loro utilizzo, il decoro per le strade e aiutandoci nel nostro lavoro quotidiano”.

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. Il problema non è la mancanza di cestini bensì che non vengono svuotati. Come avviene per i rifiuti normali

    2
    0
  2. Certo che raccogliere le feci del proprio cane e, magari depositarle in un cassonetto 100 metri più in la è una grande fatica! La verità è che la gente è incivile e anche se verranno messi questi raccoglitori le cose, se non aumenterà il senso civico (ottenibile solo reprimendo questi comportamenti), rimarranno tali e quali.

    3
    2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007