Tutela coste e torrenti. De Cola: "Finanziati nostri progetti per 110 milioni" - Tempostretto

Tutela coste e torrenti. De Cola: “Finanziati nostri progetti per 110 milioni”

Tutela coste e torrenti. De Cola: “Finanziati nostri progetti per 110 milioni”

sabato 07 Luglio 2018 - 04:08

L'ex assessore ai lavori pubblici annuncia il finanziamento e chiede alla nuova giunta e al nuovo Consiglio di valutare attentamente gli strumenti urbanistici

"Una decisione grave e senza dire le motivazioni". Così l'ex assessore ai lavori pubblici, Sergio De Cola, sulla scelta del neo sindaco Cateno De Luca, di preparare le delibere di revoca per gli atti già approvati sulla strumentazione urbanistica.

E' la premessa per comunicare che "tutti i progetti presentati in materia di difesa del suolo (coste, torrenti, frane,… ) sull’asse 5.1.1 del Po Fesr Sicilia sono stati finanziati per un totale di oltre 110 milioni. Soldi che significano la possibilità di realizzare opere di tutela ambientale e messa in sicurezza del territorio, oltre che lavoro per chi opera nell'edilizia. In questi progetti c'è la stessa logica della Variante al Prg e dello schema di massima del nuovo Prg, per cui la Regione indica un termine di trenta giorni per la sua valutazione da parte del Consiglio, cioè negli atti che oggi il nuovo sindaco chiede di revocare con una nota di poche righe in cui non dà motivazioni né valutazioni".

De Cola invita il sindaco, l'assessore e il nuovo Consiglio comunale "a valutare con attenzione i contenuti della Variante e dello schema di massima del Prg e dichiaro la disponibilità, se ritenuta utile, mia e quella del prof. Carlo Gasparrini, ad un confronto serio e costruttivo per illustrare le motivazioni e le potenzialità che hanno guidato la redazione degli strumenti urbanistici che sembrano avere oggi ottenuto, con i finanziamenti concessi, conferma importante della qualità e della concretezza del lavoro fatto".

Tag:

Un commento

  1. serra salvatore 8 Luglio 2018 07:20

    CREDO ORMAI TRAMONTATA L’ERA ACCORINTI E DEI SUOI ASSESSORI ADESSO LASCIAMO FARE A CHI GOVERNA IN QUESTO MOMENTO LA CITTA’, E POI 5 ANNI DI AMMINISTRAZIONE NN SONO SERVITI NEPPURE A MODIFICARE UN PRG ADESSO COSA SI POTREBBE FARE? NULLA. LASCIATE GOVERNARE GLI ALTRI SENZA ALCUNA VOSTRA INTERFERENZA.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007