Finisce a reti inviolate tra Igea Virtus e Nocerina - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Finisce a reti inviolate tra Igea Virtus e Nocerina

Pi.Ge

Finisce a reti inviolate tra Igea Virtus e Nocerina

Pi.Ge |
domenica 21 Gennaio 2018 - 23:07
Finisce a reti inviolate tra Igea Virtus e Nocerina

Si chiude a reti bianche il match clou valido per la 20esima giornata del campionato dilettantistico che al "D’Alcontres-Barone" vedeva di fronte Igea Virtus e Nocerina.

L'Igea Virtus può solo recriminare contro la Nocerina nel match valevole per la 20esima giornata del campionato dilettantistico. Tante le occasioni create dai tirrenici che si son visti anche annullare un gol siglato da Dall’Oglio.

Partono forti i ragazzi dell'Igea e, al 4’, su cross da destra di Biondo, hanno la palla del vantaggio, ma Gomis si supera e manda in angolo. La gara, combattuta e maschia, non regala particolari sussulti e si deve attendere il 24’ per un’altra occasione: Biondo libera in area Kosovan, sinistro potente ma un difensore si oppone con il corpo e manda in angolo; sul successivo corner dello stesso centrocampista ucraino, Merkaj riesce solo a sfiorare la sfera che finisce sul fondo. L’Igea Virtus è più propositiva e, al 28’, Kosovan lancia in profondità Merkaj, ma Gomis gli chiude lo specchio in uscita. Al 34’ ancora Gomis respinge con i pugni la punizione di Kosovan, mentre al 42’ si vede per la prima volta la Nocerina: cross da sinistra di Cavallaro e destro alto di Russo che chiude così la prima frazione.

L’avvio di ripresa, però, è di marca campana: al 55’ angolo di Cavallaro e colpo di testa di Russo, ma D’Antonio salva a pochi passi dalla linea, poi Matino, di testa, manda alto; due minuti dopo altro corner di Cavallaro e colpo di testa di Matino, ma Ingrassia si conferma insuperabile e allontana con i pugni. Sono le uniche due palle-gol della Nocerina, mentre l’Igea Virtus ricomincia a macinare gioco anche con gli ingressi di Tramonte, Fioretti e Santo Biondo. I giallorossi prendono campo e, al 67’, vanno anche in gol: proprio il neo entrato Fioretti difende palla al limite e calcia di destro, Gomis è incerto e si lascia sfuggire la sfera, quindi si avventa Dall’Oglio che insacca da due passi. L’assistente, però, ferma tutto per un dubbio fuorigioco del difensore e capitano giallorosso e, tra le proteste locali, annulla la rete del vantaggio. Il possibile 1-0 spegne la gara che, negli ultimi 20 minuti, cala di intensità con le due squadre attente soprattutto a non scoprirsi.

Finisce così 0-0: un risultato che regala un punto ciascuno ma, in virtù del successo della Vibonese, l’Igea Virtus è adesso terza con 38 punti, due in più della Nocerina. Si allunga così a sei la serie positiva di Ingrassia e compagni (lo stesso portiere è imbattuto da sei gare) che, domenica 28, saranno impegnati sul campo del Paceco.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007