L’Amatori Messina impegnato a Paternò a caccia dei punti per la matematica dei playoff - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

L’Amatori Messina impegnato a Paternò a caccia dei punti per la matematica dei playoff

L’Amatori Messina impegnato a Paternò a caccia dei punti per la matematica dei playoff

venerdì 09 Marzo 2012 - 13:45
L’Amatori Messina impegnato a Paternò a caccia dei punti per la matematica dei playoff

Gli atleti di coach Anselmo sono saldamente al quarto posto in graduatoria con un ampio margine sulle inseguitrici, gli etnei sono invece alla ricerca di punti utili per evitare la retrocessione. Palla a due alle 17.30

Ultimo match prima della sosta per le finali di Coppa Italia per l’Amatori Messina che domenica sul gommato della palestra comunale di Paternò sfiderà la formazione catanese di coach Del Vecchio.
La bella vittoria in rimonta dopo un supplementare contro Canicattì è valsa ai peloritani la conquista della salvezza matematica con sei turni di anticipo e il record di punti conquistati (32) in C Nazionale. Gli atleti di coach Anselmo sono saldamente al quarto posto in graduatoria con un ampio margine sulle inseguitrici e proveranno già domenica a conquistare i punti necessari per chiudere quasi definitivamente il discorso playoff.

Paternò, dopo il ripescaggio estivo, ha affidato la panchina all’ex Comiso e Adrano Mike Del Vecchio che ha a disposizione un organico sicuramente in grado di centrare l’obiettivo stagionale della salvezza. Asse play-pivot di grande qualità con il termolese Fabio Sciarretta (sesto marcatore del girone con 17 punti di media) e l’eterno Maurizio Grasso, ottimo anche il contributo dell’ala forte under Zerini, proveniente dal Bernalda e del capitano Famà, giocatore di grande stazza capace di ricoprire più ruoli, mentre completa il quintetto l’esperto Castiglione. Dalla panchina un contributo in termini di difesa ed intensità viene dai giovani Fiorito, Asero, Lo Faro, Rao e Santonocito.

Palla a due domenica alle ore 17:30 alla palestra comunale con ingresso gratuito, arbitreranno Ivan Placanica di Roccella Ionica (RC) e Antonio Ramondini di Reggio Calabria (RC).

Venticinquesima giornata:
Jolly Reggio Calabria – Gela, San Filippo del Mela – Rosarno, Vis Reggio Calabria – Marsala, Paternò – Messina, Gravina di Catania – Audax Reggio Calabria, Acireale – Ragusa, Soverato – Trapani, Racalmuto – Canicattì.

Classifica:
Trapani 48, Acireale, Racalmuto 36, Messina 32, Marsala, Vis Reggio Calabria, Soverato 24, Rosarno, San Filippo del Mela* 22, Gravina di Catania, Canicattì 20, Jolly Reggio Calabria, Paternò 18, Gela 16, Ragusa 12, Audax Reggio Calabria 10*.

* una gara in meno

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007