“Dona…con amore” e “L’Amore ti dona”, due progetti benefici per la donazione del sangue - Tempostretto

“Dona…con amore” e “L’Amore ti dona”, due progetti benefici per la donazione del sangue

“Dona…con amore” e “L’Amore ti dona”, due progetti benefici per la donazione del sangue

lunedì 13 Febbraio 2017 - 12:35
“Dona…con amore” e “L’Amore ti dona”, due progetti benefici per la donazione del sangue

Dalle 8.30 alle 13, ci sarà la possibilità per i partecipanti di effettuare il prelievo preliminare alla donazione, grazie alla presenza dei volontari dell’Avis Messina che effettueranno in loco i prelievi presso le autoemoteche dell’associazione, con massima professionalità e nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie

Nella giornata di San Valentino, le associazioni Aegee Messina e Esn Messina in collaborazione con Avis Messina e col patrocinio dell’Ateneo peloritano rinnovano l’invito a fare un reale e sentito gesto d’amore verso il prossimo: la donazione di sangue.

Nei locali del Rettorato (8.30-13), si svolgerà una manifestazione nel quadro dei progetti “Dona con amore”, ideato da Esn Italia e “L’amore ti dona”, ideato da Aegee Europe.

All’incontro hanno presenziato il direttore generale dell’Ateneo, Francesco De Domenico, il presidente dell’Avis Messina, Francesco Previte, Andrea Picciolo di Esn Messina e Manuel Giofrè di Aegee Messina.

“Vogliamo promuovere la cultura della donazione- ha detto il direttore generale– perchè ha un valore altamente simbolico, abbiamo quindi accolto con entusiasmo l’invito ad aderire a questa iniziativa organizzata dai nostri studenti e colgo l’occasione per invitare non solo loro ma anche il personale a prendere parte alla manifestazione di domani”.

“Domani sarà possibile effettuare una pre-donazione- ha spiegato Previte– che è solo la prima fase della donazione vera e propria, quest’ultima infatti sarà possibile solo dopo accurati controlli clinici. Come altre iniziative hanno spesso dimostrato, Messina è una città generosa , eppure in questo settore non siamo ancora autosufficienti; basterebbe donare sangue una o due volte l’anno per non dover dipendere, nel caso di necessità, da centri più piccoli “.

Vi sarà, quindi, la possibilità per i partecipanti di effettuare il prelievo preliminare alla donazione, grazie alla presenza dei volontari dell’Avis Messina che effettueranno in loco i prelievi presso le autoemoteche dell’associazione, con massima professionalità e nel pieno rispetto delle norme igienico-sanitarie.

Le due associazioni si sono rese promotrici e organizzatrici di una giornata di sensibilizzazione su una tematica tanto importante quanto delicata: l’ insufficienza di riserve di sangue nel centro trasfusionale locale. A fronte, infatti, di una richiesta sempre maggiore, esiste purtroppo una certa ritrosia, soprattutto tra i giovani, a donare il proprio sangue. Sulla spinta della volontà di fornire un efficace supporto ai volontari Avis Messina, che da sempre si spendono nell’attività di informazione e raccolta del sangue, è nata pertanto l’idea di organizzare un evento benefico, nella giornata dell’amore per eccellenza, finalizzato a sensibilizzare i giovani messinesi.

All’iniziativa hanno, inoltre, aderito prontamente le maggiori associazioni universitarie e non, operanti sul territorio messinese: Sism Messina, Liberamente,Best Messina, Vento dello Stretto, Atreju, Art.21, Morgana, Fuci Messina, Artù, Messina Giovane ed Eclettica. Per rendere ulteriormente liete le ore di quanti parteciperanno, saranno inoltre presenti i volontari di Smile-X project Messina, che svolgeranno l’attività di clownterapia.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007