Borgo dei borghi: a Castroreale si festeggia il secondo posto - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Borgo dei borghi: a Castroreale si festeggia il secondo posto

Borgo dei borghi: a Castroreale si festeggia il secondo posto

sabato 14 Aprile 2018 - 08:00
Borgo dei borghi: a Castroreale si festeggia il secondo posto

Domani in programma numerose attività con festeggiamenti a base di iniziative culturali, proposte eno-gastronomiche, musica popolare e tradizionale.

E’ tempo di festeggiare il prestigioso secondo posto ottenuto da Castroreale alla competizione il Borgo dei Borghi 2018. Domenica 15 aprile, a partire dalle ore 10, previste per l’occasione numerose attività con festeggiamenti a base di iniziative culturali, proposte eno-gastronomiche, musica popolare e tradizionale. Ad allietare la giornata le ormai richiestissime visite guidate alla scoperta del centro storico, degustazioni, l’allestimento di stand con prodotti tipici locali, la spettacolare esecuzione della Banda Musicale Settimo Sardo e tante altre esclusive sorprese dedicate a coloro che trascorreranno la giornata al Borgo. Grande emozione in tutta la Sicilia nel vedere Castroreale sul podio superato solo da Gradara nelle Marche grazie ai voti delle giuria. Un risultato strepitoso ottenuto grazie all’imponente attività promozionale svolta dallo staff coordinato dal responsabile Antonino Sapienza, presidente dell’associazione Proposta Turistica 3.0 in stretta sinergia con l’Amministrazione Comunale con a capo il Sindaco Alessandro Portaro e le principali entità territoriali. L’opinione pubblica siciliana (e non solo) ha notevolmente apprezzato e votato le bellezze di Castroreale, la sua virtuosa storia, le meraviglie artistiche ed architettoniche e tutto il Borgo medievale, dove il tempo sembra essersi fermato, costantemente arricchito da importanti manifestazioni culturali e tradizionali come la Mostra “I Colori del maestro Dimitri a Castroreale” dell’artista internazionale Dimitri Salonia, attualmente in corso in questi giorni, che ha aggiunto valore artistico a questo delicato e fondamentale periodo promozionale, riscontrato un notevole successo sia in termini di visitatori che di critica. Determinante il lavoro svolto sul web e sulla pagina facebook ufficiale “Castroreale Borgo dei Borghi 2018” favorita da post dedicati, contributi realizzati ad hoc per sensibilizzare la cittadinanza e dal coinvolgente spot promozionale realizzato per l’occasione da Comunicarte diretta da Gianluca Rossellini. Un’influenza social che ancora prima della fine del contest aveva già garantito ottimi risultati in termini di incremento turistico, facendo registrare migliaia presenze provenienti da tutta Italia, numerosi stranieri e l’interesse di tour operator, agenzie viaggi ed entità di settore.

Per info sulla giornata di domenica 15 aprile contattare il 347 9711320 oppure visitare la pagina ufficiale: https://www.facebook.com/CastrorealeBorgoDeiBorghi2018

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007