Don Orione. "Rischio stato crisi. Si coinvolgano sindaco, prefetto, Asp e Ispettorato del lavoro" - Tempostretto

Don Orione. “Rischio stato crisi. Si coinvolgano sindaco, prefetto, Asp e Ispettorato del lavoro”

Carmelo Caspanello

Don Orione. “Rischio stato crisi. Si coinvolgano sindaco, prefetto, Asp e Ispettorato del lavoro”

lunedì 24 Giugno 2019 - 18:46
Don Orione. “Rischio stato crisi. Si coinvolgano sindaco, prefetto, Asp e Ispettorato del lavoro”

I sindacati chiedono un confronto alla Coop Faro 85

“Serve un confronto, come previsto dal contratto, non un semplice incontro”. Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl, intervengono sulla problematica che in questi giorni emerge in merito ai servizi ed al personale della Cooperativa Faro 85 che gestisce i servizi per conto del Centro Don Orione e lo fanno con una lettera inviata alla Cooperativa e per conoscenza al prefetto, al sindaco, all’Asp e all’ispettorato del Lavoro.

Per i sindacati il confronto è necessario e deve riguardare la situazione economico-finanziaria e gestionale sia del Centro disabili gravi sia della Rsa gestiti dalla Faro 85. I punti contestati dalle organizzazioni sindacali spaziano dal rispetto dell’accordo sottoscritto il 7 aprile 2014 con il quale veniva assunto l’impegno di sanare la situazione debitoria nei confronti dei lavoratori (ad oggi risultano delle inadempienze circa le gli stipendi vantati dai lavoratori) ai ritardi nei versamenti delle quote del Tfr, sino alla definizione di un quadro generale della forza lavoro e del rapporto unità di personale-servizi distinto per ciascun servizio.

I sindacati hanno chiesto l’apertura del confronto, perché il rischio è l’ipotesi di dichiarazione dello stato temporaneo di crisi della cooperativa.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007