E’ Cristian Cominelli il nuovo re della Trinacria Race Mtb Marathon - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

E’ Cristian Cominelli il nuovo re della Trinacria Race Mtb Marathon

Piero Genovese

E’ Cristian Cominelli il nuovo re della Trinacria Race Mtb Marathon

lunedì 03 Maggio 2021 - 09:39
E’ Cristian Cominelli il nuovo re della Trinacria Race Mtb Marathon

L'alfiere della Scott, azzurro di ciclocross e uno dei nomi più in vista nelle lunghe distanze offroad, ha onorato al meglio l’invito de’gli organizzatori, offrendo una prestazione di spicco

n. La seconda edizione della corsa di Letojanni (ME) ha finalmente inaugurato il Trofeo dei Parchi Naturali e lo ha fatto nel migliore dei modi, offrendo un grande spettacolo e accogliendo un numero importante di concorrenti non solo dall’Isola, desiderosi di riprendere finalmente l’attività pur con tutte le cautele derivanti dal momento che stiamo vivendo.

Cominelli ha dato il suo meglio esaltandosi soprattutto lungo l’ascesa ai 935 metri del Monte Kalfa, dove ha scollinato con un paio di minuti nei confronti di Vincenzo Saitta. Nella seconda parte Cominelli ha amministrato il vantaggio, chiudendo i 65 km per 2.300 metri di dislivello in 3h04’37” con 3’38” sullo stesso Saitta (AG Sporting Team) che in volata impediva alla Scott di realizzare la doppietta, precedendo l’ex tricolore Juri Ragnoli.  Due sole donne al traguardo della distanza lunga, Elizabeth Ann Simpson (Mongibello Mtb) in 4h32’42” e Cinzia Sonsogno (Extreme Naso) in 5h25’05”.

Spettacolo anche sul percorso Granfondo, di 41 km per 1.500 metri: qui ha prevalso Pasquale Semeraro (Team Eracle) in 1h51’57”, davanti a Rosario Graziano (Rolling Bike) a 5’32” e a Gianluca Mancuso della società organizzatrice Special Bikers Elios Team (in perfetta sinergia con l’Asd Free Bike Leto Piero Leone) staccato di 6’14”. In campo femminile successo per Rosaria Maria Ballato (Bike 1275) in 2h59’00”, alle sue spalle Giuseppina Eva Casella (Etna Trail) a 1’46” e Oriana Damiri (Team Bike 2000) a 9’25”.

Una giornata che rimarrà nella memoria di tanti, grazie all’efficace organizzazione, soprattutto alla gestione di tutti i servizi e dei tanti presenti in maniera sicura, con un impegno encomiabile da parte della Polizia di Stato, della Protezione Civile, dell’Ass.Misericordia presente con ben 6 ambulanze, dei Ranger, di oltre 80 volontari che hanno reso possibile l’allestimento di una grande giornata di sport. Tra i vari percorsi, gli arrivati sono stati 420 e questo numero già dà il senso del valore di una manifestazione destinata solamente a crescere. Prossima tappa del Trofeo il 16 maggio con l’Aspromarathon di Reggio Calabria che andrà anche a completare una speciale combinata con la Trinacria Race dotata di ricchi premi.


Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x