E ora come si passa? Inciviltà senza confini - Tempostretto

E ora come si passa? Inciviltà senza confini

Segnalazione WhatsApp

E ora come si passa? Inciviltà senza confini

mercoledì 20 Aprile 2022 - 18:17

Via Natoli angolo via Nicola Fabrizi a Messina

Tag:

6 commenti

  1. Forse non si è ancora capito che questo è un gesto tipico di noi messinesi. Queste segnalazioni purtroppo rappresentano scene di realtà quotidiana di ogni parte della nostra città.

    10
    0
  2. Non ho mai visto un carro-attrezzi prelevare le macchine posteggiate negli angoli.

    8
    0
  3. Forse suo nonno faceva il rispettabilissimo mestiere di carrettiere. A lui è rimasto come eredità il non rispettabile retaggio culturale. Purtroppo sono in tanti ad avere avuto il nonno carrettiere…

    6
    0
  4. Passiamoci su!!!! Magari così non metterà più così male la macchina

    6
    0
  5. Dopo il parcheggio a spina di pesce, il messinese creativo ha inventato il parcheggio a minch….

    4
    0
  6. Il cofano delle auto è ad un’altezza di soli 70/80 cm, facili da superare.
    Passiamoci sopra un paio di volte e vediamo se lo rifanno!

    8
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007