Eolie. Alla regione un vertice con gli amministratori: “Isole minori una priorità” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Eolie. Alla regione un vertice con gli amministratori: “Isole minori una priorità”

Salvatore Di Trapani

Eolie. Alla regione un vertice con gli amministratori: “Isole minori una priorità”

mercoledì 20 Novembre 2019 - 16:27
Eolie. Alla regione un vertice con gli amministratori: “Isole minori una priorità”

Lo scorso 18 novembre un vertice alla regione, nel corso del quale si è discusso anche delle criticità legate alle isole minori. Musumeci: “Priorità del mio governo, intendo seguire personalmente lo stato dell’arte degli impegni concordati”.

Un vertice a Palazzo d’Orleans, per discutere delle necessità e delle criticità del territorio. Lo scorso 18 novembre l’incontro, alla presenza del presidente della regione Nello Musumeci, al quale hanno preso parte tra gli altri anche gli amministratori delle isole minori siciliane.

Tanti i temi all’ordine del giorno

In rappresentanza delle Eolie, hanno partecipato i sindaci di Lipari (Marco Giorgianni), Santa Maria Salina (Domenico Arabia) e Malfa (Clara Rametta). Tanti i temi all’ordine del giorno, dall’energia ai rifiuti, dai beni culturali all’approvvigionamento idrico, passando per l’impiantistica sportiva e per i piani della protezione civile.

“Le isole minori sono una priorità del mio governo –ha dichiarato Musumeci- per questo intendo seguire personalmente e costantemente lo stato dell’arte degli impegni che abbiamo concordato insieme di assumere”.

Energia pulita per le isole minori

Nel corso dell’incontro è stato definito come una criticità, l’approvvigionamento di energia e servizi per le isole minori. Una problematica scaturita in gran parte dalle difficoltà legate alle interruzioni dei collegamenti via nave, in caso di maltempo.

Una questione che era già stata discussa in passato, soprattutto quella energetica. Su questo fronte, infatti, le isole di Favignana, Salina e Pantelleria sono già all’attenzione dell’Unione europea per la realizzazione di un progetto-pilota. Si parla di rendere le isole completamente “eco-sostenibili”, alimentate quindi da fonti di energia rinnovabile.

Altri temi all’ordine del giorno sono stati la viabilità e le reti fognarie “inesistenti in alcune isole –scrive l’ufficio del presidente della regione- e da completare in altre, ci sarà bisogno di rimuovere eventualmente i vincoli che ne impediscono la realizzazione e di accelerare le procedure per ultimare quelle già esistenti”.

Articoli correlati

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007